Lucchese, arrivano Cola e Lo Sicco. Il probabile girone per il prossimo campionato

LUCCA, 31 luglio – Prosegue la preparazione precampionato della Lucchese che, all’Acquedottè, vede arrivare il giovane terzino destro, classe ’95, Alessio Cola proveniente dalla Fiorentina. Domani poi sarà il momento dell’attaccante Lo Sicco, classe ’91, ex Gavorrano e già allenato dal trainer Pagliuca. L’arrivo di Cola cementa la sensazione che saranno trei i giovani nel pacchetto arretrato rossonero, due sugli esterni ed uno in porta, ovvero Casapieri. 

Russo e Rosadini però avrebbero messo nel mirino anche il centrocampista Pierangelo Tarantino (classe ’91) seguito anche da Pistoiese e Massese. Molti tifosi speravano però nell’arrivo di un altro…Tarantino, ovvero l’attaccante ex rossonero o almeno un bomber di esperienza capace di segnare quei famosi 20 gol a campionato che garantirebbero, nei piani societari, l’accesso al calcio dei grandi, dei professionisti, la società prende tempo sperando in un colpo da maestro all’ultimo minuto così da poter risparmiare, ma il rischio è di rimanere a bocca asciutta. 

Intanto mentre i tifosi aspettano il colpo di mercato in questi giorni si delineeranno i gironi del prossimo campionato di Serie D; non sono ancora state ufficializzate le 162 società che prenderanno parte al campionato Dilettanti, ma ormai i giochi sono fatti e la Lucchese molto probabilmente sarà raggruppata anche questo anno nel girone tosco-emiliano, che dovrebbe essere il D è probabilmente sarà così composto:  Fortis Juventus, Jolly e Montemurlo, Lucchese, Massese, Pistoiese, Atletico BP Pro Piacenza, Correggese, Fidenza, Formigine, Imolese, Lupa Piacenza, Mezzolara, Riccione, Romagna Centro, Virtus Castelfranco, Caravaggio, Montichiari, Sancolombano.

La pantera ha in programma per sabato a Forte dei Marmi la prossima amichevole stagionale con lo Scandicci, mentre il campo di Saltocchio, stando al Comune, sarà agibile da lunedì 5 agosto, dopo la verifica da parte della commissione di vigilanza.

Francesco Matteucci

@zulabnar

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter