Nicchi (Sel): ‘Il sindaco di Forte dei Marmi crei un’area di riposo per ambulanti’

FORTE DEI MARMI (Lucca), 24 luglio – “Il sindaco di Forte dei Marmi adesso trovi un posto alternativo per consentire ai venditori ambulanti di riposarsi”. E’ l’appello lanciato dall’onorevole toscana Marisa Nicchi (Sel), all’indomani della recinzione dello spazio sotto il pontile della spiaggia.
“Il sindaco Buratti – ha detto Nicchi – ha sottolineato che lo scopo della recinzione non è quello di lasciare sotto il sole gli ambulanti, ma quello di offrire decoro all’area”. Ecco perché “è allora opportuno pensare a un luogo alternativo nei quali i tanti ambulanti immigrati della zona possano trovare un momento di sollievo all’ombra per spezzare la giornata lavorativa sotto il sole”. “Una soluzione – propone Nicchi – potrebbe essere la realizzazione di un punto di ristoro ai margini della strada del litorale, in un luogo che si presta ad ospitare un’area del genere”.
Con questa proposta – precisa l’onorevole toscana – non intendiamo favorire l’abusivismo nelle spiagge, visto che molti ambulanti hanno regolare licenza, ma semplicemente offrire un’opportunità di riposo ai numerosi immigrati che sbarcano il lunario con fatica, spesso con l’obiettivo di mandare alla famiglia in patria qualche spicciolo per continuare a vivere”.

3 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

3 Commenti

  • Admin
    26 luglio 2013, 09:20

    Ma l’onorevole toscana Marisa Nicchi, se perdo il lavoro grazie alle politiche aberranti di governo e opposizione da anni e anni ogni volta che hanno guidato l’Italia, fornisce un tetto sulla testa anche a me?

    RISPONDI
  • Admin
    26 luglio 2013, 10:03

    c’è già. la creata la natura… si chiama pineta !!!!!

    RISPONDI
  • Admin
    26 luglio 2013, 10:37

    si tratta solo di mantenere le spiagge pulite poichè alcuni le scambiano per servizi pubblici di igiene personale, e il turismo ne risente molto.

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com