Obesità e sindrome metabolica: come correre ai ripari

LUCCA, 28 luglio – L’estratto di corteccia di Pino marittimo francese riduce i fattori di rischio della sindrome metabolica? Uno studio clinico del 2013 ha dimostrato che l’estratto di corteccia di Pino marittimo francese, riduce i fattori di rischio di sindrome metabolica, una grave malattia del nostro tempo, che si diagnostica quando sono presenti almeno tre sintomi tra i seguenti:

Obesità addominale  (circonferenza vita >90 cm per gli uomini e  >85 com per le donne).

Ipertrigliceridemia (>150 mg/dl e/o terapia antilipemica) HDL <40 mg/dl per gli uomini e <50 mg/dl per le donne, e/o terapia antilipemica Ipertensione (>130/85 mm Hg, e/o terapia anti-ipertensiva) Iperglicemia a digiuno (>100 mg/dl, e/o terapia con ipoglicemizzanti).

I risultati sono stati pubblicati su Phytotherapy Research. I ricercatori hanno trattato 130 soggetti con l’estratto di corteccia di Pino marittimo francese oppure con placebo.

Tutti i soggetti presentavano 5 fattori di rischio per la sindrome all’inizio dello studio:  Il gruppo trattato con l’estratto di corteccia di Pino marittimo francese ha riportato una riduzione media del BMI da 26,7 a 25,1 dopo 6 mesi. Inoltre ha riportato una riduzione significativa della pressione arteriosa e dello stress ossidativo (-34.6%; p < 0.05). I trigliceridi sono risultati ridotti nel gruppo trattato e il colesterolo HDL aumentato.

L’estratto di corteccia di Pino marittimo francese ha ridotto la glicemia a digiuno dai valori iniziali di 123 ± 8.6 mg/dl a 106.4 ± 5.3 dopo 3 mesi di trattamento ed a 105.3 ± 2.5 alla fine dello studio (p < 0.05 vs controllo).

Lo studio ha evidenziato che l’estratto di corteccia di Pino marittimo francese può supportare i soggetti con sindrome metabolica a controllare il profilo lipidico, il profilo glicemico e la pressione arteriosa riducendo così i fattori di rischio.

(Fonte: G. Belcaro et al. ‘Pycnogenol® Supplementation Improves Health Risk Factors in Subjects with Metabolic Syndrome’ Phytotherapy Research 28 JAN 2013 DOI: 10.1002/ptr.4883).

Francesca Fanucchi, biologo nutrizionista, dottore di Ricerca in Biotecnologie molecolari

@Dr_Francesca_F

(Pagina Facebook: Alimentazione intelligente)

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com