54^ Coppa Città di Lucca 2019: una ventata di novità

54^ Coppa Città di Lucca 2019: una ventata di novità

LUCCA – Tutto pronto, per la 54^ Coppa Città di Lucca, in programma per il 26 e 27 luglio, rally tra i più carichi di tradizione in Italia, anche quest’anno valido per la Coppa Rally di 6^ Zona, oltre che per il Trofeo Rally Toscano, per il Premio Rally Aci Lucca e per i trofei Renault.

 

L’organizzazione, MaremmaCorse 2.0, che ha rilevato la gara dallo scorso anno, consentendo di proseguire una storia sportiva tra le più ricche ed importanti in Italia, per questa edizione duemiladiciannove esprime la propria soddisfazione per avere trovato ampia disponibilità dalle Amministrazioni del territorio oltre che grande collaborazione dall’Automobile Club Lucca, per poter rilanciare in concreto una gara importante. Lo ha fatto valutando idee, progetti, critiche, delle quali è stato fatto tesoro per proporre di nuovo un evento che possa proseguire a dare il proprio contributo allo sport, all’economia ed all’immagine di Lucca ed all’intera provincia.

 

Il lavoro preparatorio è terminato, a fine mese apriranno le iscrizioni ed il carattere più marcato dell’edizione di quest’anno è il cambio radicale della logistica, che si sposta a Porcari, importante polo industriale cartario dell’hinterland lucchese. Lì, al palazzo comunale (sede della direzione gara, segreteria e sala stampa) e nell’area intorno ad esso (Piazza Orsi), quindi in centro, vi saranno organizzate per le verifiche sportive e tecniche e non troppo lontano, vi sarà ubicato anche il parco assistenza, nei piazzali della Scania Italcar, in via Giacomo Puccini, la direttrice che da Altopascio porta a Capannori.

Nuovo anche il luogo dello “shakedown”, il test con le vetture da gara: è stato previsto a Montecarlo, in via Poggio Baldino II, venerdì sera 26 luglio, dalle 19,00 alle 23,00.

 

Il programma prevede le verifiche amministrative e tecniche già dalla sera di venerdì 26 luglio (ore 17,45 – 21,30), per proseguire l’indomani, sabato 27 (ore 08,00 – 09,30), giorno della disputa con sette prove speciali in totale. La partenza della gara sarà alle 12,00 e qui si torna alla tradizione, riproponendo lo scenario dell’Antico Caffè delle Mura, dove i concorrenti faranno ritorno dalle ore 23,20.

Un riordino sarà al “Bar Aquilone” sulla via Ludovica dopo le prime due prove speciali ed il secondo, dopo altre due è previsto in centro a Bagni di Lucca ed un controllo a timbro sarà a Porcari.

 

Per quanto riguarda il percorso, secondo le regole Federali non è possibile rivelarlo prima dell’avvio delle iscrizioni (il 28 giugno), si assicura comunque che sarà improntato sulla tradizione dei rallies lucchesi, che non mancherà di certo di soddisfare i palati “più fini” sia tra gli equipaggi che tra gli addetti ai lavori, che pure tra gli appassionati. Una prova speciale sarà da ripetere tre volte ed altre due per due occasioni, per un totale di distanza cronometrata di 82,400 chilometri, sui 363 dell’intero percorso.

Intensa ed estremamente costruttiva la collaborazione avuta dal Comune di Porcari e ad esso si aggiungono anche quelli di Bagni di Lucca, Capannori, Fabbriche di Vergemoli, Lucca, Montecarlo e Villa Basilica.

 

La gara ha significativi sostegni anche da: Italcar Scania, Gruppo Titano, Eurocolor, AutoP, Pasticceria Regina, Grafiche Ottoquadro.

La scorsa edizione della gara conobbe l’ottava vittoria del locale Rudy Michelini, in coppia con Michele Perna, su una Skoda Fabia R5

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com