Volley serie D: Garfagnana e Delta in zona play off, il Discobolo scende ma resta in lotta

LUCCA, 24 aprile – Ventiquattresima giornata fondamentale per la serie D lucchese, che regala grandi soddisfazioni e qualche delusione, recuperabile con grinta e determinazione nelle prossime ultime due giornate.

La Pallavolo Garfagnana ha vinto la partita più importante del suo campionato travolgendo per 0 a 3 (23-25, 21-25, 10-25)  il Viva Volley Prato, ribaltando il risultato del girone di andata con un’ottima prestazione, e andando così ad agganciare il quinto posto, in compagnia dell’Agliana, ultimo disponibile per l’accesso ai play off. Nel primo set sembra che la squadra pratese possa prendere il sopravvento sulle garfagnine, ma queste ultime, con una appassionante e inesorabile rimonta sono riuscite a ribaltare il punteggio, portandosi in vantaggio e chiudendo il set per prime. Da qui in poi la partita è definitivamente in mano alle ospiti, che senza farsi pregare chiudono velocemente e guadagnano 3 punti pieni, portandosi ad un solo punto dalla Delta.

La stessa Delta Luk ha infatti vinto contro il Fucecchio per 3 a 2 (25-15, 25-27,24-26, 25-22, 15-12), lasciandosi sfuggire un punto prezioso, ma non irrecuperabile.  Forse è stata la facilità con cui le ragazze di Orti hanno conquistato il primo set a determinare il rilassamento che le ha portate a concedere il secondo e terzo parziale alle fiorentine: una partita in salita per le giovani atlete lucchesi quindi, che non si sono date per vinte e hanno dimostrato di meritare la quarta posizione che occupano, andando a recuperare una partita data per persa. Garfagnana e Agliana sono ad un solo punto, quindi le prossime giornate saranno infuocate per queste squadre, pronte a tutto per guadagnarsi l’accesso ai play off.

Nel frattempo la Nottolini, in lotta per la salvezza, ha perso contro la seconda forza della classifica, Enegan Luce e Gas per 3 a 0 (25-17, 25-20, 25-18). La squadra di Capponi non ha smosso quindi la classifica, arrestandosi sul penultimo posto: in realtà non traspare la delusione che ci si potrebbe aspettare, perché questo stesso gruppo di giovanissime atlete sta contemporaneamente disputando le finali regionali di Under 16, con ottimi risultati, che compensano l’andamento della serie D.

Nel girone C la sconfitta del Discobolo in casa del Cecina per 3 a 0 (25-22, 25-17, 25-20) ha fatto precipitare le viareggine al quarto posto, a 3 punti da Polisportiva Elba e Capannoli: queste saranno proprio le avversarie delle ultime due partite. Un finale di campionato che più emozionante di così non potrebbe essere quindi, in cui le posizioni resteranno incerte fino all’ultimo.

Il Lucca Volley invece ha perso con onore proprio contro la Polisportiva Elba, per 3 a 1 (25-17, 16-25, 25-20, 25-12). Primi tre set appassionanti, con le due squadre che se le sono “date di santa ragione” infiammando il pubblico, ma alla fine la squadra di casa è riuscita a conquistare l’intera posta in palio, lasciando le lucchesi con la consapevolezza di aver dato il massimo. 

Arianna Cortopassi

@ary_chopsuey

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com