Volley Lucca: sale la tensione per la terzultima giornata di campionato

LUCCA, 19 aprile – Più si avvicina la chiusura del campionato più la tensione sale all’interno delle squadre lucchesi, alle prese con sfide difficili e insidiose.

In B2 la Delta Luk dovrà cercare di mantenere il secondo posto, vincendo contro il Calenzano Volley in casa propria, a S.Marco alle 18 di domenica. Undicesima in campionato, l’avversaria può comunque essere insidiosa per le ragazze di Bigicchi, che non possono concedersi errori o sviste.

Lo stesso vale per la DìLucca N8lini Capannori, che dovrà trasferirsi a Montespertoli per affrontare il Montesport Firenze. Più di dieci punti separano le due squadre, ma in questo caso sono le padrone di casa ad essere in alto in classifica, vicine alla zona play off: per il team di Becheroni l’obiettivo sarà di guadagnare punti, e giocarsela alla meglio con una tra le forze migliori del girone.

Nel girone A della serie D sarà interessante lo scontro diretto tra Viva Volley Prato e Garfagnana, che un solo punto divide tra settima e sesta posizione. La vincitrice avrà inoltre anche la possibilità di agganciare la Delta Luk, la quale attenderà la Pallavolo Fucecchio, nona ma a soli 5 punti di distanza, a S.Maria a Colle 17.30. Partita dura invece per la Nottolini, che si troverà ad affrontare la seconda in classifica, Enegan Luce e Gas in casa propria.

Stessa situazione per il Lucca Volley nel girone C, che si troverà ad affrontare in terra straniera la Polisportiva Elba, seconda a pari merito con il Discobolo: quest’ultimo invece giocherà contro il Volley Cecina, nono ma da non sottovalutare per tenersi ancorate alla vetta della classifica. 

Arianna Cortopassi

@ary_chopsuey

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com