Lucchese – Pistoiese 2 a 2, Morgia: “Il pari ci va stretto”. Innocenti:” Lucchese poco incisiva”

LUCCA, 14 aprile Marco Gonzadi, socio della Lucchese commenta così il pari tra Lucchese e Pistoiese: “Partita aperta fino alla fine, bellissima gara che volevamo vincere, ma questa Pistoiese è stata molto forte e il pareggio alla fine è meritato. Sul fronte societario posso dire che vogliamo fare una società forte per tornare nei campionati che contano, ci eravamo dati tre anni siamo al secondo, l’obiettivo è quindi stringere i tempi e chiudere entro maggio il fronte societario per pianificare al meglio il prossimo campionato. Entro dieci giorni contiamo di dare notizie importanti, al momento siamo in una situazione di work in progress.

Il mister rossonero Duccio Innocenti commenta così la gara: “E’ stata una gara ben giocata da entrambe le parti, si è visto un buon calcio, e il pareggio è un risultato che accettiamo. Da parte nostra c’era una gran voglia di riscatto, abbiamo affrontato la Pistoiese a viso aperto, abbiamo avuto una reazione importante. “Dopo un primo tempo più attendista, abbiamo avuto un secondo tempo più grintoso, c’è mancato lo spunto di un giocatore, abbiamo saltato raramente l’uomo e nel finale potevamo anche vincere se la palla gol di Chirabini non veniva deviata da Maina, tra l’altro con un braccio, in angolo. Però siamo stato poco incisivi, nell’uno contro uno non siamo mai riusciti a fare quello che avevamo preparato. Ho preferito giocare con una difesa esperta visto l’attacco della Pistoiese, e son contento di tutti quello che hanno giocato.” A chi gli chiede sul perchè di Da Silva in campo risponde così: ” In settimana si era allenato bene, aveva mostrato una buona  condizione e lo ho schierato, oggi magari non è andata come voleva, e alla fine lo ho sostituito.”

Morgia allenatore della Pistoiese a fine gara commenta così: “Un risutato che va stretto alla Pistoiese, i ragazzi meritavano una vittoria piena. Noi temevamo le palle inattive della Lucchese, e infatti abbiamo subito gol così. Abbiamo giocato bene, come piace a me, abbiamo fatto divertire il pubblico, purtroppo c’è stto anche un calcio di rigore fallito. Nel secondo tempo poi abbiamo dovuto fare i conti con le energie profuse nel primo tempo. Il nostro obiettivo erano i playoff e contiamo di centrarlo, non conosco molto il campionato di D, ma credo che siano poche le squadre che giocano un calcio come quello visto oggi a Lucca.”

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com