La poesia di De Andre’ e il flamenco delle chitarre del ‘Boccherini’: doppio appuntamento a Lucca con “Musica ragazzi”

LUCCA, 8 aprile – Doppio appuntamento questa settimana con “Musica ragazzi”, la manifestazione dedicata ai bambini e ai ragazzi, ideata e curata da Carla Nolledi per l’Associazione Musicale Lucchese. In programma la poesia di Fabrizio De Andrè e l’energia del flamenco e della musica spagnola con le chitarre dell’Istituto “Boccherini”.

Martedì 9 aprile alle ore 10 e in replica alle 11:30, al teatro “Nieri” di Ponte a Moriano, il chitarrista e cantante lucchese Giulio D’Agnello accompagnerà i suoi piccoli spettatori in un viaggio attraverso la musica e la poesia di Fabrizio De Andrè. I ragazzi ascolteranno Il pescatore, La guerra di Piero, Geordie, Se verrà la guerra, Ave Maria, La canzone di Marinella e altri grandi successi del cantautore genovese che nei giorni scorsi hanno conosciuto in classe, grazie al laboratorio tenuto da D’Agnello e Carla Nolledi. Il concerto delle 10 è tutto esaurito ma per quello delle 11:30 ci sono ancora posti disponibili.

Polistrumentista, fondatore del gruppo Mediterraneo, D’Agnello è un professionista della musica, apprezzato e conosciuto nella nostra città per aver dato vita, negli anni, a importanti realtà della didattica e dello spettacolo. Da gennaio di questo anno si è fatto promotore presso il Liceo musicale “Passaglia” del Laboratorio di Musica Popolare.

Mercoledì 10 aprile, invece, alle ore 10 nell’Auditorium del Suffragio sarà la volta del Boccherini Guitar Consort a cura di Giampaolo Bandini, realizzato in collaborazione con il Centro Studi Luigi Boccherini. In programma pagine di Joaquin Rodrigo (Fanfara, Fandango), Luigi Boccherini (La ritirata di Madrid), Georges Bizet (la suite da la “Carmen”, Aragonaise, Entr’acte, Toreadors) e Manuel De Falla (Pantomima e Danza Ritual del Fuego da “El Amor Brujo”). Sul palco anche Marisa Diaz, ballerina di flamenco, la cui presenza sottolinea l’energia e la ritmicità della musica spagnola.

L’ensemble chitarristico Boccherini, costituito da otto chitarre e un contrabbasso, è formato da alcuni tra i migliori studenti dell’Istituto di Alta Formazione che hanno deciso di dare vita a questa inusuale quanto suggestiva formazione cameristica. L’accostamento di otto chitarre permette infatti di esaltare le note caratteristiche della chitarra, offrendo all’ascoltatore una gamma di suoni e sfumature degne di un’orchestra sinfonica.

Il Boccherini Guitar Consort nel 2011 ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale per “ensemble di chitarre” nell’ambito delle iniziative di Mondomusica a Cremona.

I concerti sono aperti al pubblico. Per informazioni e prenotazioni Associazione Musicale Lucchese telefono 0583/469960, www.associazionemusicalelucchese.it.

La Redazione
@LoSchermo

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com