La Lega Nord sul bilancio partecipato di Capannori: “Dubbi sul sorteggio, decisioni prese sempre dai soliti noti”

CAPANNORI (Lucca), 5 aprile – «Il progetto elaborato dal Comune di Capannori riguardo al bilancio socio partecipativo, a cui molti cittadini sono stati ammessi a partecipare per elaborare progetti e proposte su ambiente, infrastrutture, sicurezza e salvaguardia del territorio, sicuramente rappresenta un valido strumento per l’esercizio di quel principio di democrazia diretta da parte dei cittadini capannoresi per interagire con l’amministrazione comunale».

Esordisce così in una nota rilasciata alla stampa la responsabile della Lega Nord di Capannori Ilaria Quilici.

«Fin qui tutto bene – prosegue Quilici – se l’idea di dare voce e ascolto ai cittadini capannoresi fosse esercitata in modo democratico, senza pregiudizi e condizionamenti, infatti pare che la scelta dei partecipanti al progetto sia stata fatta tramite un sorteggio, le cui modalità di attuazione non sono state rese note. Ci chiediamo se questo sorteggio dei cittadini che hanno fatto richiesta di partecipazione sia stato pubblico e accessibile a tutti. Alla luce di alcune indiscrezioni pare, così come si capisce dalle foto pubblicate dal Comune, che tra i partecipanti ci siano diverse persone che a vario titolo in passato hanno avuto peso e influenza su scelte importanti relative alla politica comunale sul territorio, come referenti di personalità aventi un certo rilievo, indubbiamente quindi conosciute. Ci appare quindi chiaro che a Capannori – conclude la Quilici – nella pratica delle cose la parola democrazia abbia un proprio significato particolare e specifico, contrario quindi alle comuni definizioni che possiamo trovare aprendo un qualsiasi dizionario, e, che le decisioni di carattere peculiare sulla politica del territorio siano prese sempre dai soliti che si nascondono dietro iniziative tese ad avere consenso mediatico all’esterno per ottenere consensi e credibilità, che forse in altra maniera con programmi specifici non potrebbero ottenere.»

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com