Parte il bilancio partecipativo di Capannori: novanta cittadini decidono i progetti per il territorio anche su Twitter #partecipaCapannori

CAPANNORI (Lucca), 23 marzo – È iniziata l’esperienza di democrazia diretta di novanta cittadini (ottanta sorteggiati e dieci scelti in rappresentanza di diversamente abili e stranieri) del comune di Capannori, chiamati dall’amministrazione Del Ghingaro a elaborare progetti per il territorio, per un importo di 500.000 euro. Le opere che i cittadini proporranno saranno oggetto di una votazione popolare da cui emergerà quali interventi il sindaco Giorgio Del Ghingaro e la sua giunta dovranno realizzare con il budget messo a disposizione.

A inaugurare il percorso sono stati il vicesindaco Luca Menesini, l’assessore alla partecipazione Alessio Ciacci, il dirigente Valter Alberici. Da mercoledì 27 – inizio della fase operativa della partecipazione – il lavoro svolto dai partecipanti al bilancio partecipativo sarà in diretta streaming sul sito del Comune e chi vorrà dialogare con i dirigenti e fare domande per conoscere meglio il funzionamento della macchina ammministrativa potrà utilizzare Twitter con l’hashtag #partecipaCapannori.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com