Debutto della Cappella Santa Cecilia con il nuovo direttore Luca Bacci

LUCCA, 21 marzo – Come la Fenice rinasce dalle proprie ceneri, anche il coro della Cappella Santa Cecilia si anima di uno spirito nuovo, grazie all’instancabile lavoro e passione di Giulia Biagetti (organista della Cattedrale di Lucca), che con l’aiuto di alcuni membri del coro si è prodigata a mantenere alto l’impegno dei cantori. Tra vecchie leve e nuovi accoliti, si prospetta un cammino operoso per riportare il coro a omaggiare le glorie del passato con successi per il futuro.

Da ricordare l’importanza del coro musicale “Santa Cecilia” della Cattedrale nel portare lustro alla storia della città. Fin dal XVIII dove presiedeva a tutte le più importanti esecuzioni musicali della Repubblica di Lucca, condotte dai direttori che furono gli antenati musicisti di Giacomo Puccini. Rifondato nel 1930 grazie all’impegno di alcuni musicisti lucchesi. Nel 1966 la Cappella Santa Cecilia diventa il coro della Cattedrale con il beneplacito dell’allora arcivescovo, monsignor Enrico Bartoletti.

Fin dai primi Anni Sessanta monsignor Emilio Maggini è stato il direttore artistico della Cappella Santa Cecilia, organizzatore e animatore della liturgia nella Cattedrale di Lucca, oltre che dei concerti del coro. Lasciando un vuoto incolmabile al momento della sua morte (2008), ricordato non solo per il grande lavoro svolto ma anche per la semplicità e umiltà che ha caratterizzato la sua vita.

Oltre al servizio liturgico della Cattedrale e all’esecuzione del “Mottettone” ogni anno eseguito a Santa Croce, si deve ricordare la significativa attività concertistica nelle molte attività della città e della provincia di Lucca, tra le quali , la “Sagra Musicale Lucchese”, il “Festival Pucciniano” di Torre del Lago, “Opera Barga” e l’“Associazione Musicale lucchese”.

La Cappella Santa Cecilia non si ferma solamente ai confini della nostra provincia ma vanta numerosi successi nelle maggiori città italiane e varie tournée in Europa, dove spiccano le esibizioni al Duomo di Bruxelles in occasione del 70° anniversario della morte di Puccini nel 1994, e il  grande concerto Pucciniano tenuto al “Palau de la Musica” di Valencia davanti a un pubblico di più di 3000 spettatori nel 1999. Durante le due tournees negli Stati Uniti d’America il coro ha avuto il privilegio di cantare a Washington e nelle Cattedrali Cattoliche di New York (San Patrizio), Los Angeles, San Francisco e Sacramento.

Spinto da nuovo vigore il coro della Cattedrale, si accinge ad affrontare il debutto, con il nuovo direttore Luca Bacci il 24 marzo, “Domenica delle Palme”, alle 17 nella Cattedrale di San Martino, con un concerto di brani dedicati alla “Passione di Cristo”.

Luca Bacci già da anni collabora con la Cappella Musicale Santa Cecilia in veste di revisore delle musiche e degli autori lucchesi e italiani. Diplomato in flauto presso l’istituto musicale Boccherini  di Lucca, ha studiato organo e composizione coi maestri Pietro Rigacci, Marino Pratali a Lucca e con Giorgio Golin a Venezia. Nel settembre 2007 ha vinto il primo premio nella sezione per cori maschili al concorso internazionale di Barcellona e il premio speciale come miglior direttore di coro di tutta la manifestazione. Nel settembre 2010 esegue il suo Mottettone “Salva Crux” per coro a quattro  voci, due trombe, due corni e organo nella Cattedrale di San Martino, commissionato dal Comune e la Provincia di Lucca.

La nuova collaborazione lascia presagire tempi fiorenti per il coro della Cattedrale, il binomio Luca Bacci e Giulia Biagetti sinonimo d’affidabilità e grande esperienza, può condurre il Coro della Cappella Santa Cecilia alla realizzazione di  esecuzioni, che renderanno onore ai successi del passato, contribuendo a rendere ancora più grande la popolarità della nostra amata Lucca.

Chi fosse interessato a diventare membro del coro, può visitare il sito http://www.cappellasantacecilia.it/index.htm

Caterina Massei

@LoSchermo

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • Admin
    28 marzo 2013, 20:24

    Sono onorato, e felice di fare parte della S.Cecilia, della quale ero cantore dalla metà degli anni 50. GRAZIE A TUTTI i miei colleghi. mino

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com