Lucca Capoluogo: incontro con i parlamentari sabato 15 dicembre

LUCCA, 9 dicembre – Il coordinamento del  Comitato Lucca Capoluogo nel valutare l’impegno dei parlamentari e delle forze politiche che si stanno battendo per non far emarginare ed impoverire di servizi il nostro territorio esprime soddisfazione per l’accoglimento da parte dei relatori del D. L. 188/2012  sen.  Bianco (PD) e sen. Saltamartini (PDL) degli emendamenti presentati dal senatore Matteoli (PDL) e dalla senatrice Sbarbati (UDC) e sottoscritti dal senatore Marcucci(PD) oltre che dal sen. Pardi (IdV) e dal sen. Calderoli (Lega) tendenti a spezzare il penalizzante “provincione” MS-LU-PI-LI.

L’impegno  del presidente della Provincia Baccelli, così come quello dei deputati lucchesi,  Poli, Mariani e Bergamini, ha avuto un primo risultato  che dovrà essere consolidato già nella seduta della “commissione affari costituzionali”, che si riunirà nuovamente alle ore 20 di lunedì  10 in seduta serale.

Farà seguito la votazione in commissione e quindi  il passaggio all’aula. Il Comitato, al fine  di agevolare il  lavoro dei nostri rappresentanti,  organizza un incontro dei  parlamentari  per sabato 15 dicembr.

 Lucca Capoluogo

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • Admin
    10 dicembre 2012, 16:39

    Bisogna lavorare fino all’ultimo su questa proposta logica e ragionevole. Se poi tutta la riforma saltasse si dovrebbe comunque insistere per l’unione di Lucca e Massa e Carrara, unione che è OPPORTUNA per entrambi i territori, che devono iniziare a contare qualcosa a livello regionale.

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com