Lazzeri (Più Toscana) interviene sulla querelle dell’Ospedale di Castelnuovo

FIRENZE, 04 dicembre – «L’accorato appello dei sindaci della Garfagnana contro la riorganizzazione dell’ospedale di Castelnuovo è una legittima richiesta di confronto nata da amministratori pubblici, prima che politici, che hanno a cuore la salute dei propri cittadini. Noi di Più Toscana ci uniamo ai primi cittadini nel chiedere chiarezza alla Asl 2 e al direttore generale D’Urso sul venir meno delle unità operative e la perdita dei primari dell’ospedale di Castelnuovo». È il commento del consigliere regionale di “Più Toscana”, Gian Luca Lazzeri, alla lettera indirizzata all’azienda sanitaria lucchese, che i primi cittadini Maria Stella Adami, Paolo Fantoni, Francesco Angelini, Pier Romano Mariani, Francesco Pifferi Guasparini rispettivamente sindaci di Gallicano, Piazza al Serchio, Pieve Fosciana, San Romano e Camporgiano, hanno firmato per chiedere un confronto sulla riorganizzazione dell’ospedale di Castelnuovo ventilata dalla Asl 2.

«Se fossero confermate le preoccupazioni dei sindaci – spiega il consigliere –, cioè il venir meno di unità operative come Cardiologia, Ostetricia e Ginecologia e della sezione aggregata di Medicina Generale di Castelnuovo, il risultato sarebbe il deperimento della struttura sanitaria, una grave perdita per tutti gli abitanti della Valle.

Se a questo si aggiunge l’affidamento dei servizi da parte dei direttori di dipartimento a responsabili locali che gestiscano l’ordinario, ritengo legittimo la preoccupazione dei primi cittadini sulla mancanza di una figura di riferimento riconoscibile dai cittadini.

Per superare ogni conflittualità ed evitare che il dibattito assuma derive che deconcentrino dal problema dei servizi sanitari della Valle – conclude Lazzeri –, esorto il presidente della IV commissione “Sanità” Remaschi ad invitare al tavolo della commissione i sindaci garfagnini e il direttore D’Urso in modo da fare luce sulla vicenda di Castelnuovo»

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com