A tavola con l’olio: il Desco arriva anche nei ristoranti lucchesi

LUCCA, 16 novembre – Il Desco a Lucca apre i battenti e i ristoranti di Vetrina Toscana propongono menu a prezzi promozionali che valorizzano l’olio extravergine lucchese ma anche gli altri prodotti tipici di cui è ricco tutto il territorio, compreso il mare. Cinquanta sono le proposte dei ristoranti, dal 17 novembre al 9 dicembre, e la scelta è veramente ampia dal mare alla montagna passando per le colline senza dimenticare il centro storico. Quindici sono le botteghe che offriranno in degustazione olio e prodotti del paniere lucchese. L’iniziativa si svolge nell’ambito del progetto “Vetrina Toscana a Tavola”, promosso dalla Regione Toscana e coordinato da Unioncamere Toscana, con la collaborazione della Camera di Commercio e dei CAT delle associazioni Confcommercio e Confesercenti.

“Si tratta di un evento ormai tradizionale dell’autunno lucchese – commentano i presidenti dei ristoratori Confesercenti e Confcommercio Stefano De Ranieri e Benedetto Stefani –  e che si pone in stretta relazione con il Desco e i suoi prodotti. Ciascun ristorante promuove un proprio menù a prezzo promozionale che esalta l’abbinamento tra il nostro olio e i migliori prodotti del territorio, attraverso le diverse e originali rielaborazioni dei nostri chef”.

I Ristoranti e le Botteghe aderenti all’iniziativa sono tutti appartenenti a Vetrina Toscana, la rete regionale che raccoglie le imprese commerciali che hanno scelto l’obiettivo della qualità e si impegnano costantemente a perseguirlo. Sui siti della Camera di Commercio, della Confesercenti e della Confcommercio Lucca è scaricabile la brochure con tutti i menù. Coinvolte anche 15 botteghe che in occasione del mese di novembre si sono rese disponibili ad attuare iniziative promozionali denominate “Degustazioni in Bottega” e a distribuire materiali promozionali, saranno anch’esse coinvolte nel progetto pubblicitario.

«Anche in questo caso – commentano Confesercenti e Confcommercio –  obiettivo del progetto è la valorizzazione della rete di piccoli negozi che ha fatto del prodotto tipico e della specializzazione sui prodotti del territorio un suo tratto distintivo. Vetrina Toscana si pone l’obiettivo attraverso la promozione di valorizzare questo settore”

Presso il Desco sarà presente uno stand di Vetrina Toscana dove sarà possibile ritirare la brochure della manifestazione e ricevere informazioni sull’iniziativa.

Questo l’elenco dei ristoranti aderenti: A Bimbotto, Al Covo, Antica Trattoria – Locanda Guest House Stefani “Da Benedetto”, Bottondoro, Enoristorante Micheloni, Erasmo, Il Ristoro delle Colline, La Bettola, La Cecca, La Fenice Morianese, La Nina, La Cantina d’Alfredo, La Cantina di Carignano, La Quercia,Osteria “Da Mi’ Pa’”, Osteria del Bamboro, Ristorante Celide, Scusa Ameri, All’Olivo, Ammodonostro, Antica Locanda dell’Angelo, Antico Sigillo, Buca di Sant’Antonio, Caffetteria San Colombano, Gli Orti Di Via Elisa, Giglio, Il Mecenate A Lucca Antica Premiata Tintoria Verciani, Locanda Di Sant’Andrea, Locanda Tre Merli, Osteria Baralla, Osteria “Bastian Contrario, Osteria Tosca, Ristorante Pizzeria K2, Ristorante Puccini, Rusticanella 2 “Da Luca”, La Volpe e L’uva, Le Rotonde, Osteria 8 Etti, Da Clara, L’angolo del Gusto, L’ocanda Milu’, La Taverna dell’Assassino, Da Carlino, Il Baretto, Il Ciule’, Le Salette, Ristorante Milano, Il Pozzo, La Rocca, Osteria Vecchio Mulino.

Questi invece i negozi che aderiscono all’iniziativa: Alimentari Giurlani , Alimentari Pizzi Piero, Az. Agr. “Campavita“ di Marovelli, Il Merendero, L’ Aia Di Piero, L’albero Del Sole, Le Delicatezze, La Grotta, La Grotta di via Calderia, Pardini Alessandro, Pozzo di Bacco, Prosciutteria Amici Del Gusto, Tambellini Roberto e Gabriella, Toscana Tipica.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com