E, di notte, Lucca Comics and Games diventa un covo di vampiri

LUCCA, 19 novembre – L’associazione culturale Camarilla, anche quest’anno, come è ormai tradizione, si è presentata a Lucca Comics & Games per divulgare la cultura del gioco di ruolo dal vivo, riconosciuta dalla casa editrice White Wolf come suo fan club ufficiale in Italia.

Lucca è l’occasione favorevole per trovare nuovi accoliti in una città con ambientazioni straordinarie a ricreare ambienti oscuri e storici: infatti, proprio sulle Mura, alla casermetta San Pietro, si è svolta la sessione di gioco che ha dato modo ai “Nuovi nati”, di prendere confidenza con il mondo oscuro dei Vampiri.

Accompagnando due “Nuovi nati” al loro appuntamento, è stato impossibile non calarsi nell’atmosfera colma di mistero, camminando nell’oscurità delle Mura con l’aria intrisa di umidità e le foglie fruscianti degli alberi come sussurri.

Organizzatissimi e attenti ai dettagli, il trucco, gli abiti le luci, la musica, tutto perfetto, unito da regole precise di comportamento in un copione ben scritto.

Interessante la componente teatrale che dà modo di mettere in gioco se stessi, aiutando ad abbattere eventuali barriere come la timidezza, un modo alternativo di socializzare con persone che provengono da tutta Italia.

Parlando con una Vampira, spiega: “Preferisco questo tipo di svago rispetto alla discoteca, poiché mi dà modo di sentirmi parte di qualcosa che stimola la mia personalità”. E spiega: “Studiare un personaggio, renderlo parte di me stessa in tutte le sfaccettature è una delle componenti che rende affascinante il gioco di ruolo”.

Importante, poi, per lei, è l’esaltazione della vanità personale nella ricerca dei dettagli estetici, che aiuta i giocatori a calarsi meglio nella parte.

Le luci si spengono, la musica avvolge l’intera stanza, comincia lo spettacolo e tutti sono pronti a recitare la propria parte. Non siamo più nella casermetta San Pietro e mentre una coltre scura scende su tutti i presenti, il tempo si ferma e i Vampiri complottano per la supremazia delle loro casate. Gli abiti fruscianti di seta di affascinanti Vampire si confondono con i cappotti di pelle di misteriosi individui.

Attimi di delirio completo, tra le urla di chi inneggia al Sabbat, uno spettatore ignaro potrebbe spaventarsi, poiché la carica di energia è alta e la serietà dei giocatori rende reale l’atmosfera.

Queste attività non sono immuni a pregiudizi e diffidenze di chi rimane ancorato a dicerie antiche, dimenticandosi che i mostri nella quotidianità sono altri e veri, mentre tutto questo è solo un gioco.

http://www.white-wolf.com/

Guarda la galleria  Giochi di ruolo nella notte al Lucca Comics & Games

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com