Assassin’s Creed III: L’epica battaglia di Bunker Hill, dalla console a gli spalti delle mura

LUCCA, 7 novembre – Grande affluenza di pubblico per assistere alla rappresentazione che Ubisoft ha voluto per celebrare l’attesissima uscita del videogioco Assassin’s Creed III, gioco che ha appassionato un gran numero di persone nel mondo.

L’epica battaglia più importante della Rivoluzione Americana ambientata nei primi tumulti della guerra d’Indipendenza nel 1770, è stata magistralmente eseguita da 200 soldati provenienti da tutto il mondo.

La battaglia di Bunker Hill, evento storico di grande rilievo rappresentato mirabilmente in una location suggestiva quella del Lucca Comics & Games.

I reenactors, che hanno impersonato i soldati inglesi e i ribelli americani, hanno interpretato eventi realmente accaduti, facendo rivivere le principali fasi della battaglia: l’esercito britannico respinto per due volte dall’avanguardia dei ribelli americani e l’assalto finale che ha sancito la vittoria dei britannici.

Rappresentazione curata fin nei minimi particolari, dai costumi, alle armi, alla musica che il pifferaio suonava per avvertire dell’attacco imminente, il tutto unito da una regia attenta e precisa. Professionisti che si sono trovati a lavorare senza conoscersi per realizzare in pochissimo tempo uno spaccato di storia che, unito alla componente immaginaria dei personaggi e della trama del gioco, hanno dato modo agli spettatori di immergersi anche solo per un’ora in un mondo lontano. Ovazione degli spettatori quando ha fatto il suo ingresso, il personaggio tanto atteso “L’assassino”.

Assassin’s Creed III quindi, oltre a divertire, dà la possibilità al giocatore di immergersi negli scenari come protagonista della storia e come si augura Raphael Lacoste (Art director di Assassin’s Creed III), “Che possa venire la curiosità di visitare realmente i luoghi del gioco”.

Il pubblico ha gradito la rappresentazione: per lo più pareri favorevoli aleggiavano tra la folla, anche se ci sono stati alcuni disagi per le postazioni non adeguate per una buona  visuale dello spettacolo. Nonostante tutto è stato riconosciuto e apprezzato il grande lavoro svolto.

Guarda la galleria  La battaglia di Assassin’s Creed III: Bunker Hill 

Guarda la galleria  La suggestiva rivisitazione della battaglia di Bunker Hill

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com