Torna il sereno sui Cosplay a Lucca: armi sì, ma finte. E ‘giù la maschera’ solo per controlli

LUCCA, 27 ottobre – Torna il sereno sui Cosplayer e sulla loro presenza per le strade di Lucca durante la manifestazione Lucca Comics and Games che prenderà il via il prossimo primo novembre. Dopo un paio di riunioni tra la dirigenza della srl e la questura, infatti, quelli che sembravano atti burocratici fatti appositamente per mettere il bastone tra le ruote alla manifestazione, sono stati fortemente ridimensionati e sono tornati ad essere atti dovuti che, alla fine, influiranno poco o niente con la manifestazione.

A ridimensionare lo ‘scandalo’ è proprio il questore di Lucca, Claudio Cracovia che parla di “Mero richiamo a quelle che sono le norme“. In sostanza, per legge non si possono portare con sé armi senza porto d’armi e questo, ovviamente, vale sempre e comunque. 

Il porto di armi bianche realizzate a fine ornamentali e, cioè, prive di punta acuminata e filo tagliente, sarà consentito – dice una nota della Questura – nell’ambito della manifestazione, purché si tratti di esibizione finalizzata al solo uso scenico, in quanto facente parte del costume indossato, tale quindi da escludere ogni impiego lesivo“. 

In sostanza, si a spade, katane o quant’altro, purché facciano parte di un costume e siano chiaramente ‘false’.

Le armi – spiega il questore Carcovia – nascono per offendere le persone, quindi è ovvio che si dovesse fare questo richiamo alla legge, ma è un atto effettuato con estrema serenità e senza alcun intento persecutorio nei confronti di nessuno“.

Sempre la questura spiega che “Le riproduzioni di armi da guaco e armi giocattolo devono obbligatoriamente riportare il tappo rosso. La canna dell’arma, cioè, deve essere colorata di rosso per almeno 3 centimetri e, qualora la canna non sia sporgente, la verniciatura deve interessare la parte anteriore dell’arma per un pari tratto“.

Infine ci sono le prescrizioni per armi e balestre che possono essere portati, ma senza frecce e dardi. 

Se questo è il capitolo armi, l’altro, il capitolo maschere non ha mancato di suscitare altrettante – e forse anche maggiori – proteste. Da una prima, forse sommaria, lettura dell’ordinanza emessa dalla questura di Lucca, infatti, pareva che alle 22 tutti coloro che indossavano una maschera dovessero togliersela. Di fatto, anche in questo caso c’è stato un forte ridimensionamento.

“Per quel che riguarda le maschere  – spiega Cracovia – esiste un obbligo generalizzato a non mascherarsi: per Lucca Comics viene fatta una deroga, ma qualora un agente ritenga di dover effettuare un controllo e chieda a un personaggio mascherato di togliersi la maschera, questo ha l’obbligo di farlo“.

Anche in questo caso, quindi, siamo di fronte a un ribadire qualcosa che era già placidamente accettato: “I controlli, se ci saranno, saranno effettuati in maniera molto serena – afferma Cracovia – si tratta, infatti, di un atto che richiama al buon senso, poiché vanno a mettere l’accento su comportamenti che, se abusati, portano a problemi”.

In pratica, quindi, non ci saranno grandi cambiamenti rispetto agli anni scorsi per quello che riguarda i Cosplay: “Abbiamo trovato apertura e disponibilità da parte della Questura – commentano i vertici di Lucca Comics and Games, Francesco Caredio e Renato Genovese e abbiamo verificato che, alla fine, si lavora tutti nella stessa direzione, quella della riuscita della manifestazione, ognuno per le sue competenze”.

10 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

10 Commenti

  • Admin
    27 ottobre 2012, 16:16

    Cioè sostanzialmente era un’ordinanza tanto per fare?
    Mi pare ovvio che girare con un’arma vera non sia consentito senza un porto d’armi. Tra l’altro non ho mai visto nessuno a giro con una spade o katane vere, affilate e appuntite.
    Stesso discorso per le maschere.
    Non è che i cosplayers sono un branco di pazzi mascherati a giro con coltelli e armi varie.

    RISPONDI
  • Admin
    27 ottobre 2012, 17:00

    Una applicazione delle norme intelligente e ispirata al buon senso!

    RISPONDI
  • Admin
    27 ottobre 2012, 17:48

    questi raduni non sono compatibili con la citta’ di Lucca..
    Devono essere spostati in Versilila dive ci sono spazi idonei a non disturbare la viabilita’

    RISPONDI
  • Admin
    27 ottobre 2012, 18:54

    “Le armi – spiega il questore Carcovia – nascono per offendere le persone, quindi è ovvio che si dovesse fare questo richiamo alla legge, ma è un atto effettuato con estrema serenità e senza alcun intento persecutorio nei confronti di nessuno”.

    Io avevo capito che con le armi noi occidentali si esportasse la democrazia!!! O.o

    RISPONDI
  • Admin
    27 ottobre 2012, 20:09

    Se la questura faceva un’ordinanza restrittiva la colpa era di Tambellini. Ora che si allinea su posizioni più miti, dobbiamo esaltare tambellini?
    Oppure tambellini si tira in ballo solo quando fa comodo?

    RISPONDI
  • Admin
    28 ottobre 2012, 00:15

    @Enzo
    hai ragione! e poi in versilia c’è anche la sabbia che, a differenza dell’erbetta intorno alle mura, non secca.

    RISPONDI
  • Admin
    28 ottobre 2012, 01:03

    bravo enzo spostiamo in versilia i comics ma anche il summer festival ma sai che ti dico anche la processione di santa croce! basta con questo baccano e questa gente che si diverte e non rispetta il mortorio lucchese doc!!

    RISPONDI
  • Admin
    28 ottobre 2012, 09:22

    La verità è più semplice di quello che sembri…

    Il questore è nuovo, essendo arrivato a Lucca da un paio di mesi…. Non conoscendo bene i Comics, si è voluto parare…. una volta che gli è stato spiegato bene di che evento festoso si tratti, ha fatto con intelligenza un passo indietro, togliendo diverse restrizioni…. Tambellini non era da criticare prima, in questo caso, nè da lodare adesso.

    RISPONDI
  • Admin
    28 ottobre 2012, 14:27

    scusate, ma quale significato assume travestirsi?!perdonate questa mia lacuna ma non ci arrivo proprio…

    RISPONDI
  • Admin
    28 ottobre 2012, 19:44

    bravo and
    hai capito come funziona !
    e lo dico seriamente…

    RISPONDI

.

Newsletter