I ‘Renziani’ si organizzano anche a Lucca: nuovi comitati e iniziative

Lucca, 26 ottobre – A poco meno di un mese dal primo turno delle primarie, sabato  27 al Bar GiroVita (ore 11) si riuniscono i responsabili degli oltre trenta comitati della provincia di Lucca, nati per sostenere Matteo Renzi.

All’ordine del giorno la costituzione di un coordinamento su scala provinciale che dovrà seguire la fase operativa della costituzione dei seggi insieme ai partiti della coalizione e le iniziative pubbliche per gli ultimi trenta giorni di campagna. “Abbiamo segnali di partecipazione davvero molto buoni ai tavoli organizzati la settimana scorsa abbiamo raccolto 3600 firme di cittadini per la candidatura del sindaco di Firenze.

Ora si stanno predisponendo tutti gli interventi possibili per spiegare le modalità di voto e per convincere gli indecisi  a scegliere Renzi.

“Inutile nascondersi che dal capoluogo e dalla provincia nel suo complesso – dicono in una nota – ci aspettiamo un risultato significativo”.Intanto a novembre, nei giorni immediatamente precedenti il voto del 25, i comitati renziani organizzeranno una kermesse per presentare anche a Lucca il programma politico del Rottamatore”.

Intanto anche a Borgo a Mozzano nasce il comitato a sostegno di Matteo Renzi. Coordinatore e Vice-Coordinatore sono rispettivamente Gabriele Ribilotta e Claudio Orsi. Il comitato è costituito da componenti effettivi e da persone che ne appoggiano apertamente l’attività. Di seguito ne citiamo alcune: Giovanni Cabriolu Puddu, Alessandro Profetti, Alberico Andreuccetti, Maria Lotti, Marco Bovani, Fernando Suffredini, Luciano Lucarotti, Massimiliano Baccelli, Elena Pieroni, Fiorenzo Meconi, Anna Vittoria Andreuccetti, Paola Petri.

Inoltre sul territorio, frazione per frazione, esistono simpatizzanti che si occupano di organizzare al meglio la distribuzione del materiale informativo. In zona Renzi a Borgo a Mozzano c’è anche il Segretario Provinciale del PD, Patrizio Andreuccetti, che pur non facendo parte del comitato ha dichiarato più volte la sua simpatia per il sindaco di Firenze.

“Matteo Renzi è una straordinaria opportunità per cambiare l’attuale sistema politico – commenta il Coordinatore Gabriele Ribilottaun modo per far fare al Partito Democratico un definitivo salto di qualità quale forza aperta ed inclusiva che aspira a governare al meglio questo paese. A Borgo a Mozzano ci stiamo impegnando per coinvolgere attivamente tante persone e tra pochi giorni apriremo una sede in uno dei luoghi di maggior visibilità del nostro territorio”.


 


Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com