Rivieri (La Destra): ‘Cambiare la gestione delle case popolari in Versilia’

LUCCA, 22 ottobre – La polemica che si è scatenata in Versilia  in questi giorni sulla questione delle case popolari è una conseguenza di una politica della casa fatta dai comuni che non corrisponde alle esigenze di molte famiglie.

Questo sarà uno dei temi ricorrenti della prossima campagna elettorale e la nostra proposta politica su questo argomento sarà chiara e netta, così come per i contributi per gli affitti e per tutte quelle agevolazioni che sono state concesse in passato con troppa leggerezza.

Per quanto riguarda case popolari e contributi agli affitti, è necessario un giro di vite e fare quelle modifiche che altri comuni più attenti ai bisogni veri delle famiglie hanno fatto. Per questo introdurremo norme nuove  per compensare quelle scelte che oggi penalizzano, paradossalmente, gli italiani rispetto agli extracomunitari.

In questo momento è necessario dare maggiore attenzione alle nostre famiglie, restringendo il campo degli interventi per gli extracomunitari a quelli che risiedono da noi da almeno 10 anni e che abbiano avuto un reddito nell’anno precedente pari almeno al reddito minimo vitale, che supera di poco i 5 mila euro. Solo così potremo mettere a fuoco una politica della casa efficace e giusta.

Daniele Rivieri, segretario provinciale della Destra

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com