La Lucchese non punge, al Porta Elisa finisce 0 a 0

LUCCA, 23 settembre – Un pareggio a reti inviolate, ma tutto sommato giusto al Porta Elisa. Dopo uno scialbo primo tempo, la ripresa ha visto la Lucchese in controllo del gioco, ma quasi mai capace di trovare lo spunto decisivo. L’assenza di bomber Brega ha pesato sul bilancio finale.

La Lucchese si schiera con un 4-2-3-1. In avanti Gatto, Chianese e Redomi dietro a Pecchioli. Il fidenza risponde con un 4-4-1-1 che, in fase di possesso, diventa un 3-5-2 visto che Colombi, il terzino sinistro, sale in mediana. Al Fidenza manca il bomber, così come Brega alla Lucchese; negli ospiti e’ presente anche Savi a centrocampo, giocatore di grande esperienza e ultimo innesto per gli ospiti. Il primo tempo vede il Fidenza arrembante, grazie alle scorribande di Colombi, che mette in crisi i locali soprattutto in mezzo al campo. Al 9′ pesssggio per Pasquariello in verticale, buono l’inserimento, ma tiro debole. Al 16′ Salvi da fuori calcia bene rasoterra, ma a lato. Innocenti dopo 20 minuti di sofferenza passa al 4-3-3, con Pecchioli, Chianese e Gatto a formare il tridente. Il Fidenza però non si scompone e continua ad organizzare buone azioni. Al minuto 23 Redomi da fuori calcia alto un buon pallone dal limite. Nel finale la lucchese alza il ritmo e prova a fare forcing, esponendosi anche al contropiede ospite, ma gli attaccanti rossoneri non riescono ad incidere, mentre sugli esterni il Fidenza trova spazi invitanti specialmente a destra con Petrelli. Gli ultimi 5 minuti sono un monologo ospite che non porta alcun frutto.

Buon avvio di ripresa per la Lucchese con due occasioni nei primi tre minuti: prima Chianese, ben imbeccato da Redomi, dribbla e cincischia in area e calcia debolmente. Poi Gatto dalla destra molto defilato calcia a lato col portiere in uscita. Al 6′ ancora Gatto pescato in area calcia, ma Medioli sceglie il tempo giusto dell’uscita e ribatte. Ancora Lucchese con Espeche che crossa per Gatto che in girata al volo di destro manda alto. Al diciottesimo occasionissima per il Fidenza: cross di Tagliavini dalla destra e Bovi a centroarea di testa colpisce a botta sicura. Babbini si supera e con la mano di richiamo e devia la palla quel tanto che basta per farla sbattere sul palo, con Espeche a liberare. Nel finale guizzo di Chianese, ma il portiere è stato bravo a deviare il tiro in angolo.

Il tabellino:

Lucchese 1905 – Fidenza 0 – 0

Lucchese: Babbini, De Vita, Angeli, Aliboni, Espeche, Carli, Gatto, Del Giudice, Pecchioli (1’st Barretta), Chianese , Redomi (22’ st Nardi). All: Innocenti.

Fidenza: Medioli, Tagliavini, Colombi (25’ st Bondaogo), Petrelli, Mancini, Bersanelli, Pessagno, Savi (35’ st Valentini), Pasquariello, Urbano, Bovi. All: Baratta.

Arbitro: Sig. Fourneau di Roma, Assistenti: Corsini e Migliaccio di Roma.

Ammoniti: Angeli (L) Pasquariello (F).

2 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

2 Commenti

  • Admin
    24 settembre 2012, 18:29

    con una punta nuova da affiancare a brega o sostituirlo quando non gioca il campionato è finito a marzo anche quest’anno..con 4-5 infortunati e 3-4 fuori ruolo pensavo di essere messo peggio in classifica

    RISPONDI
  • Admin
    25 settembre 2012, 00:12

    anche io, ci farei la firma si finisse a media inglese 0 come oggi, sarebbe promozione al 99.99 x cento

    RISPONDI

.

Newsletter