Biliardino, Altopascio capitale toscana questo weekend

Biliardino, Altopascio capitale toscana questo weekend

ALTOPASCIO – Gli ‘omini’ del calcio prendono posizione ad Altopascio questo weekend. In programma dal 13 al 15 luglio tornei ed eventi organizzati dalla lega toscana, che della città del Tau ha fatto la sua base logistica.

Un dettaglio da centrocampo

Se il calcio giocato in carne e ossa con il periodo estivo va in vacanza, qualche forse molte emozioni ce le può regalare il biliardino, conosciuto anche come ‘calcio balilla’ di cui proprio quest’anno è morto il presunto fondatore, Alejandro Finisterre, che ebbe l’idea del futbòlin nel 1937. Gli amanti da tutta la Toscana degli insostituibili omini, che tengono campo in bar nostrani e verande casalinghe, si daranno appuntamento tra poche ore in piazza Ricasoli ad Altopascio per la manifestazione Il calcio balilla per tutti, organizzata dalla FICB (Federazione italiana calcio balilla) e patrocinata dall’assessorato allo sport del comune di Altopascio, con la collaborazione di Sport Toscana calcio balilla e Comitato Italiano Paralimpico. Sono previsti tre giorni di eventi, gare, qualificazioni e anche la possibilità di provare proprio in piazza il tavolo da undici contro undici giocatori per assaporare l’emozione di una vera partita. Ogni giorno sarà anche dato spazio, in orari diversi, alla qualificazione per la Champions Cup italiana. A dare conto del programma è Natale Tonini, tra gli organizzatori della tre giorni, che ribadisce come sia “la passione per questo sport a guidare i tesserati, che spesso si ritrovano dopo cena per allenarsi nei bar della Piana, in attesa di trovare qui ad Altopascio una sede ufficiale. In Toscana, oltre a quella elbana, la sezione FICB di Altopascio raccoglie ormai più di cento iscritti, non solo dalla nostra provincia, ma anche dalle limitrofe Livorno e Pisa, un bel risultato che ci spinge ad organizzare gare ed eventi”. La prima giornata della manifestazione sarà dedicata alle scuole con una sfida tra i ragazzi delle associazione sportive della Piana alle 10.00. Alle 12.00 è previsto un aperitivo in piazza per tutti i partecipanti della sfida 11 vs 11. Dalle 15.00 alle 18.00 dello stesso giorno, sfida tra i ragazzi e ragazze di elementari e medie per la qualificazione ad ottobre al campionato italiano di Saint Vincent in provincia di Aosta. Dalle 21.00 alle 24.00 qualificazioni Champions Cup. La seconda giornata avrà invece un risvolto sociale, poiché sarà dedicata a partire dalle 15.00 alle qualificazioni special (diversamente abili) per il torneo italiano che si svolgerà in provincia di Torino, a Feletto. Prima, alle 11.00, il sabato si aprirà ancora una volta con un aperitivo per tutti i partecipanti della sfida 11 vs 11. Si prosegue alle 18.00 con la sfida a colpi di cinese e napoletana (i nomi di alcune mosse del biliardino) tra i giornalisti locali, per terminare dalle 21.00 a mezzanotte con le qualificazioni della champions cup. Domenica 15 luglio, infine, sarà la volta, dalle 10.00 alle 16.00, delle qualificazioni della coppa campioni, per le quali l’iscrizione è gratuita. Alle 18.00, una nuova sfida vip, stavolta tra gli amministratori pubblici locali. Contemporaneamente, e con termine previsto le 22.00, ci sarà il girone finale e la premiazione del torneo che ha animato la tre giorni.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com