B.B.King e ‘Lucille’ danno il via ‘ufficiale’ a Pistoia Blues

B.B.King e ‘Lucille’ danno il via ‘ufficiale’ a Pistoia Blues

PISTOIA, 12 luglio – Dopo l’anteprima di stasera con i Subsonica, sarà B.B. King domani ad aprire ufficialmente il weekend  della 33esima edizione del Pistoia Blues Festival 2012. B.B. King, l’icona indiscussa del blues mondiale, reduce qualche mese fa dall’esibizione alla Casa Bianca, si esibirà per la decima volta sul palco del Pistoia Blues diventando di diritto l’artista più rappresentativo del Festival. 

L’artista americano, nonostante i suoi 87 anni, promette di dare spettacolo ancora una volta con la sua chitarra lucille in questo nuovo tour internazionale che vede Pistoia Blues come ultima data italiana.

Si tratta di un grande ritorno per l’artista considerato una delle ultime leggende viventi del blues, a sette anni di distanza dall’ultima sua apparizione al Festival. 
In apertura di serata (a partire dalle 19) la band vincitrice del concorso nazionale Obiettivo Bluesin (laDown Town Blues Band, l cinque musicisti liguri guidati da Davide Serini) e Danny Bronzini Trio che hanno superato le selezioni del programma televisivo su TVL.

A seguire il blues made in Pistoia della Chicago Blue Revue e lo swing di Maurizio Geri con il suoSwingtet, concerto presentato in collaborazione con Sentieri Acustici. A seguire l’artista inglese di nascita, ma neo zelandese da anni, Paul Ubana Jones: un chitarrista acustico di grande talento che ha partecipato ai maggiori Blues Festivals internazionali, tra cui il Byron Bay Blues Fest, nonché ai tour di grandi artisti blues tra cui Taj Mahal e Keb Mo’. 

Prima del set di B.B. King la Gerry Mcavoy’s Band of Friends in uno spettacolo celebrativo della musica del grande Rory Gallagher, chitarrista irlandese scomparso prematuramente. I suoi compagni, il bassista Gerry McAvoy, il batterista Ted McKenna ed il chitarrista Marcel Scherpenzeel, dedicheranno il set in suo onore.

E finalmente, intorno alle 22:30, sarà il turno di  Riley B. King, noto al grande pubblico per il  blues elegante dalle tonalità calde e piacevoli che lo ha contraddistinto durante i decenni. Vincitore di 14 Grammy è considerato tra i primi dieci migliori chitarristi al mondo.

Nella sua lunghissima carriera ha pubblicato oltre 40 album in studio e suonato con i migliori al mondo: da Eric Clapton a James Brown, da David Gilmour a Mark Knopfler, dagli U2  a Zucchero e moltissimi altri.

Prevendite aperte: posti in piedi: 32 (+ prev); posti a sedere: 38 (+ prev). Apertura cancelli ore 18:00. Inizio concerti ore 19:00. Dopo il concerto partiranno da Via Pacini dei bus navetta direzione Prato -Firenze e Montecatini-Lucca-Pisa. 

Pistoia Blues è Festival “Pet Friendly”: è possibile entrare con il proprio cane. Sul posto troverete ciotole d’acqua e croccantini. Con la collaborazione del Progetto Checkers a favore degli animali disagiati.

Altre info su: www.pistoiablues.com

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter