Alessandro Tambellini è il nuovo sindaco di Lucca

Alessandro Tambellini è il nuovo sindaco di Lucca

LUCCA, 21 maggio, ore 16,35 Lucca ‘quasi’ come Milano, la tradizione e il centrodestra, la cosiddetta ‘area moderata’ che ha fatto di Lucca la città ‘bianca’, sono stati spazzati via. Per la prima volta la città ha un sindaco che non è espressione dell’aristocrazia dirigente né del mondo politico cattolico di origine democristiana. Alessandro Tambellini vince le elezioni comunali al ballottaggio contro Pietro Fazzi con il 69,72% dei voti. Non ci sono più moderati a Lucca? non è così; semplicemente una tradizione politica si è esaurita e autodistrutta. I cittadini non hanno concesso più credito a chi è appartenuto alla classe politica che ha governato Lucca per quattordici anni e i primi a ritirare la fiducia al centrodestra sono stati proprio i suoi elettori confusi, arrabbiati e delusi che hanno disertato in massa le urne.

Tambellini vince con 23’468 voti pari al 69,92% contro Fazzi che ha raccolto solo 10’190 voti pari al 30,28%. Nel ballottaggio 2007 Mauro Favilla aveva vinto con 24’408 voti pari al 52,47% contro Andrea Tagliasacchi che ne aveva ricevuti 22’112, pari al 47,53%. Nel 2010, infine, sulle 87 sezioni di Lucca Stefano Baccelli (candidato unico di centrosinistra, vincitore al primo turno contro altri tre candidati) raccolse 21’991 voti pari al 57,82%. Il risultato di Tambellini è superiore dunque di ben 1’356 voti al risultato di Tagliasacchi al ballottaggio 2007. Al primo turno inferiore a quello di Baccelli nel 2010 di 4’277 voti ma al ballottaggio lo supera di 1’477 voti. I voti in più conquistati da Tambellini fra primo e secondo turno sono stati infatti 4’217

CHI E’ ALESSANDRO TAMBELLINI – Nato a Lucca il 30 aprile 1955 abita a Sant’Alessio nella casa che appartiene da molte generazioni alla sua famiglia. Sposato con Maria Antonietta Palumbo, ha tre figli adolescenti: due maschi e una femmina. Laureato in Filosofia a Pisa Tambellini è molto fiero delle sue origini contadine, fino al 1987 ha infatti condotto l’azienda agricola familiare.

Dopo aver vinto nel 1986 il concorso a cattedra per la scuola media di primo grado si è dedicato all’insegnamento. Nel 1991, sempre come vincitore di concorso, è passato nella scuola superiore e attualmente ha insegnato materie letterarie presso l’ITAS (Istituto Tecnico Agrario) di Mutigliano.Tambellini ama la musica, il cinema, la cucina lucchese, la bicicletta, la sua Vespa 300 che è stata il portafortuna di questa campagna elettorale. Nel tempo libero si diletta di pittura.

E’ entrato in politica nel 1994, chiamato sindaco Giulio Lazzarini, come componente della commissione di gestione dell’AMIT (oggi Sistema Ambiente) di cui è divenuto presidente nel 1996, fino al 1998, l’anno in cui fu eletto per la prima volta in Consiglio comunale. Riconfermato consigliere nelle elezioni 2002. Nel 2007 perse le primarie del centrosinistra con Andrea Tagliasacchi a sua volta battuto nel confronto elettorale con Mauro Favilla.

Nell’ultima consiliatura Tambellini è stato a capo dell’opposizione a Palazzo Santini e nell’estate 2011, su richiesta dei partiti della coalizione composta da PD, PSI, IDV, SEL, PR è stato scelto quale candidato sindaco del Comune di Lucca. La decisione fu contestata da Stefano Baccelli che nel gennaio 2012 propose una sua candidatura chiedendo di confrontarsi con Tambellini in una sessione di primarie del centrosinistra. La richiesta fu respinta come tardiva dalla maggior parte della base del partito e dalla dirigenza comunale, regionale e nazionale in base anche a un sondaggio che vedeva i due contendenti vittoriosi sul centrodestra con percentuali quasi identiche. Il centrosinistra dopo questa discussione ha saputo comunque ricompattarsi sul suo candidato.

I DATI DEL VOTO

candidato voti %
Pietro Fazzi 10.190 30,28
Alessandro Tambellini 23.468 69,72

VOTI VALIDI, SCHEDE BIACHE O NULLE, SCHEDE CONTESTATE

 . Risultato %
Voti validi 33.658 97,56
Bianche 200 0,58
Nulle 634 1,84
Contestate 7 0,02

DATI SULL’AFFLUENZA

Votanti % Iscritti
Maschi 16.646 45,79 36.355
Femmine 17.853 44,21 40.382
Totale 34.499 44,96 76.737

LEGGI ANCHE: Mio marito? Un uomo che sa parlare con tutti”: la moglie di Tambellini racconta il nuovo sindaco

81 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

81 Commenti

  • Admin
    21 maggio 2012, 16:46

    FANTASTICOOOOOO!!!!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 16:55

    Complimenti al nuovo neo sindaco..

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 17:02

    Non e’ il mio sindaco.!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 17:15

    Che bello!!!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 17:16

    @ Adolfo Giusti Se abiti nel comune di Lucca fattene una ragione, sennò prendi una casa in affitto a Capannor..no anche li non va bene, dicevo prendi una casa a Porcar..no nemmeno li..che ne so insomma vedi te.
    A Lucca da oggi il tuo sindaco è Tambellini.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 17:20

    GRANDEEEEEEEEE TAMBELLINI finalmente un sindaco che Lucca si merita dopo oltre 13 anni di destra! @adolfo Giusti. beh semmai nemmeno a Parma, visto che i grillini si sono imposti!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 17:22

    Caro Adolfo,

    io sono anni che non mi riconosco nel sindaco di Lucca, diciamo da sempre, forse questa è la prima volta che vedo una persona onesta e anche moderata se vogliamo alla guida della nostra città. Come io ho aspettato 39 anni… te ne puoi attendere 5 e poi giudicare.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 17:28

    Woooooooooooooooooowwwwwwwwww

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 17:29

    E quelli che dicevano che con Tambellini la sinistra avrebbe consegnato la città al centrodestra per altri cinque anni dove sono adesso? Il 70 per cento di consensi basta per zittire i nostalgici di Baccelli o, in alternativa, per farli saltare sul carro del vincitore?

    Peraltro, mi prendo il merito di aver azzeccato in pieno il pronostico. 70-30 avevo pronosticato e 70-30 è stato.

    Prof, ha la sua grande occasione. Non la sprechi.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 17:49

    @alberto

    si,aria di kebab!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 17:49

    Congratulazione al Prof.Tambellini e, devo dire anche a Pietro Fazzi vincitore morale dell’opposizione che ho sentito poco fa alla radio esprimersi con molto fairplay.

    Un pensiero agli amici del M5S che entrano in consiglio comunale, siate vigili.

    Per gli altri… perchè c’è qualcun altro?

    adesso al lavoro!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 17:49

    CON GENOVA E’ INIZIATO UN NUOVO CORSO QUESTO E’ SOLO IL PRINCIPIO!!!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 18:06

    Alberto, posa il fiasco.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 18:26

    Forza Ale, di persone come te ce ne vogliono davvero in questo momento e, speriamo, per un lungo futuro!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 18:38

    Povera Lucca…. brutti anni in arrivo

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 18:44

    Fiducioso di una buona e seria politica!
    Via la vecchia polvere!

    Buon lavoro!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 18:49

    I numeri danno all’amministrazione Tambellini una straordinaria stabilità.

    Forse questo può dare motivo di serenità a tutti quelli che vogliono una politica senza confusioni.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 18:50

    auguri sindaco, ora una squadra forte credibile e competente come il suo sindaco.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 18:52

    Votanti 76.700 circa, Tambellini è il sindaco di 24.000 votanti….non il mio, circa 1/3 dei lucchesi…auguro comunque un buon lavoro al neo sindaco.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 19:02

    Mi auguro che questo sindaco metta di più il naso dove gli altri si sono sempre rifiutati per giochi di potere da mantenere (non che la sinistra ne sia immune). Ad esempio non sò se il sindaco può intervenire sulla nostra sanità che, per esperienza personale, stà peggiorando di giorno in giorno: mi riferisco in particolare al reparto di chirurgia di campo di marte diretto da un medico lucchese proveniente da Siena da dove si è portato pure la capo sala (solo in Italia sono possibili certe cose) e dove non vi auguro di mettere mai piede, non solo augurandovi di non averne bisogno ma, nel caso, dirottate su altre spiagge perchè per un’appendicite rischiate di non tornare a casa………

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 19:06

    Stante la vittoria fortunata e scontata delle sinistre estreme non mi riconosco nel loro candidato e prevedo una nefasta politica precipuamente in tema di sicurezza e di immigrazione.

    Con rispetto per il vincitore un leghista

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 19:09

    ma dove sono finiti i cosacchi? Non se ne vede manco uno in giro…
    Auguri al nuovo sindaco con la speranza che diventi non solo una guida x Lucca ma anche x tutto il centrosinistra lucchese (piana in primis).

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 19:20

    quoto alberto!
    ma vorrei anche dire che mi fa ridere chi sottolinea che non è il ‘proprio sindaco’ o che lo han votato solo in pochi rispetto al totale dei votanti lucchesi!!
    beh se non lo volevano gli altri lucchesi bastava andassero a votare!
    chi non voda, nella democrazia, è come se dicesse: fate voi a me va bene uguale!
    e quindi dice che lo ha votato solo un terzo dei lucchesi è una bufala.. chi da il diritto agli ‘altri’ di impossessarsi degli astenuti?
    lo ha votato il 70% di chi aveva interesse a scegliere il sindaco. agli altri andava bene uno come l’altro!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 19:25

    Non sono completamente daccordo con l’apertura dell’articolo della redazione. Il “mondo politico cattolico di origine democristiana” era ed è un acipelago molto più ampio di quello del centrodestra, e tanti lucchesi della Lucca “bianca” hanno scelto di ritrovarsi con Tambellini e con le sue idee moderate ma progressiste.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 19:55

    Anche Monti non è il vostro premier, eppure va in giro per il mondo a parlar a nome nostro, e l’IMU e l’IVA al 21 la pagate uguale. Quindi questa solfa del “non è il mio sindaco” fa veramente pena.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 19:56

    Io non l’ho votato, ho votato convintamante Fazzi, spero che Alessandro sia all’altezza delle grandi aspettative che sono confidate in lui.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 20:29

    Ho assistito a palazzo Orsetti all’intervista “a caldo” di Fazzi e poi all’arrivo festoso di Tambellini. I colori erano arancioni, tutte bandiere arancioni, niente non diciamo di rosso, ma nemmeno di rosa. Eppure , anche se in parte veramente minima, la lista di rifondazione era imparentata con Tambellini che l’aveva accettata. Allora anche rifondazione ha vinto. Non ho visto segni ne bandiere. Solo un baldo giovane, ha tirato fuori di tasca una bandiera di rifondazione. Mi ha lasciato il tempo di fare una foto , e poi l’ha rimessa in tasca quasi vergognandosi. La cosa mi ha lasciato perplesso.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 20:38

    Sig. Adolfo Giusti, se lei ritiene che Tambellini non sia il Suo sindaco mi viene da chiederle che concezione ha della democrazia e soprattutto delle istituzioni. Però non si senta solo ci sono tanti ottusi come lei, sia a destra che a sinistra.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 20:47

    E ora aspettiamoci l’invasione del carrozzone GAIA anche nel nostro comune!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 21:08

    Auguri e buon lavoro al nuovo Sindaco Tambellini.Onore a Fazzi per aver fatto fuori Favilla e suoi bacipiedi del PDL.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 21:38

    Ognuno può pensarla come vuole…
    Il neo Sindaco ha da sempre detto che sarà il Sindaco di tutti, sta continuando a dirlo ed avrà modo di dimostrarlo in tutti questi cinque anni futuri…
    Chi non è andato a votare evidentemente aveva fiducia in coloro che invece ci andavano (e che lo avrebbero fatto per Tambellini), perché nel contesto attuale ha dimostrato di poter portare quell’aria nuova di cui Lucca aveva bisogno.
    E’ sempre stato presente e puntuale nelle osservazioni dai banchi dell’opposizione, e per questo conosce i problemi che ci sono.
    Diamo lui, alla costruenda Giunta ed al Consiglio comunale intero il tempo e la serenità di operare, consci anche delle difficoltà in cui è chiamato a lavorare e dalle situazioni esistenti (purtroppo talvolta non più rimediabili) a vantaggio della città…
    Speriamo che il dialogo con i lucchesi ed anche con chi ci sta intorno (Comune di Capannori in primis, per la viabilità) serva per dare delle risposte concrete, quanto prima… necessarie per tutti!

    Il lavoro non manca… in bocca al lupo!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 21:42

    Io ho sempre votato centro destra, anche questa volta non ho votato per Tambellini… Ma per me Tambellini e’ il mio sindaco, e’ il sindaco di tutti i lucchesi! Anzi mi auguro che abbia successo per il bene della città; per carità ho anche io tanti dubbi su di lui e soprattutto sulla coalizione che lo sostiene . Ma oggi l’unica speranza e’ che la politica la facciano le persone serie oneste moderate e sufficientemente competenti. Per quel poco che ho potuto conoscere Tambellini durante questa campagna elettorale, mi sembra che almeno queste qualità il neo sindaco le abbia tutte!! Auguri!

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 21:48

    bene, adesso che ti abbiamo eletto, non deluderci come i tuoi predecessori.. dai un’aria nuova a Lucca e passa dalle parole ai fatti! Auguri di buon lavoro…

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 22:20

    non siete lucchesi, siete toscani. non sapete nulla della storia della vostra citta’, delle tradizioni, della lingua chen si e’ parlato per secoli all’interno delle nostre mura. avete venduto la citta’ all’eterno nemico fiorentino e per cinque anni non conterete piu’ nulla, solo ordini dall’alto. non siete lucchesi. non siete lucchesi…

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 22:20

    Complimenti a NICOLA T e alla cultura civile. Ci sono sempre le urne calde e già siamo tutti a fare commenti come quando c’è l’Italia del pallone in televisione. E’ il mio sindaco…. non è il mio sindaco…. Farà quello… non farà questo. Ma non possiamo aspettare e farlo lavorare per poi, giustamente, criticarlo in negativo o in positivo? Non mi sembra che gli ultimi anni siano stati poi tanto ecclatanti con personcine tipo Chiari, Tani e via discorrendo. Tanto peggio di così non possone certo fare. Quindi stiamo tranquilli, facciamolo lavorare e aiutiamolo a lavorare per Lucca, perchè poi, alla fine, siamo tutti Lucchesi, astenuti compresisi. Forza Alessandro.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 22:25

    Tambellini oppure Lazzi?
    E poi Monti e la Fornero…
    Siam cretini per davvero
    se facciamo l’equazione:
    destra = all’astensione.
    Siamo tutti protestanti
    coi politici distanti,
    paurosi del domani,
    come appare il pio Bersani!
    Ed Alfano, occhio bello,
    s’è bevuto il suo cervello…
    Per diletto del banchiere
    con Casini sta a sedere…
    E vedendo tale scempio,
    chi non vota è proprio empio?
    ( I Maia hanno spostato la fine del mondo,
    per consentire a Monti di governare
    e consegnare l’Italia in lutto
    al privatizzatore Bersani.)

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 22:43

    Da lucchese che da alcuni anni abita fuori,in Provincia di Brescia,sono felicissimo di questo cambiamento radicale,perchè ormai non se ne poteva più di questi vecchi dinosauri e della loro politica.
    Sono certo che Lucca e i suoi cittadini, ne traranno un gran beneficio.

    RISPONDI
  • Admin
    21 maggio 2012, 22:49

    non siete lucchesi e fate gia’ censura bulgara. vergogna!

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 00:02

    Organizziamoci, coalizziamoci, per buttarli giù con qualsiasi mezzo, prima che sia troppo tardi.

    Non devono superare l’estate, o sarà già troppo tardi.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 00:45

    @ sebastiao manfredi. Anche Favilla è stato il sindaco votato da poco più di 24000 persone. Non da me, ma è stato anche il mio sindaco per 5 interminabili anni. Non cominciamo a fare questi conticini… chi non va a votare delega di fatto la scelta a chi esercita correttamente il diritto di voto.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 04:05

    ADOLFO GIUSTI
    Calmati, io non mi riconosco pienamente in nessun sindaco di Lucca da quando esiste l’elezione diretta (prima ero troppo giovane)….. Nemmeno in questo Tambella mi riconosco, come non mi sarei riconosciuto in Fazzi. Ti assicuro che si tratta di un trauma superabile! Comunque è il sindaco di TUTTI
    CARLO
    Siete già alla resa dei conti con i baccelliani!? Guarda che il Tambella darà il suo bello spazio ai baccelliani e ai marcucciani. Se no non farà cinque anni.
    ALBERTO
    Il cosiddetto centro destra (esiste ancora una cosa del genere???) non avrebbe vinto a Lucca in alcun modo. Magari facendo le primarie (A OTTOBRE) e individuando un candidato forte (scelto dalla base) avrebbe fatto miglior figura e preparato una decente opposizione. Così si è auto castrato ed è stato polverizzato.
    ANONIMO
    Con Genova??? Ma a Genova hanno un Doria…antichissima aristocrazia. Noi non abbiamo mica un Mansi o un Buonvisi! Abbiamo l’agricoltore di Sant’Allessio
    NICOLA
    Ha perfettamente ragione “….chi non vota, nella democrazia, è come se dicesse: fate voi a me va bene uguale! e quindi dice che lo ha votato solo un terzo dei lucchesi è una bufala.. chi da il diritto agli ‘altri’ di impossessarsi degli astenuti? lo ha votato il 70% di chi aveva interesse a scegliere il sindaco. agli altri andava bene uno come l’altro!…” Magari qualcuno potrebbe domandarsi: Come mai il 50% (medio tra primo e secondo turno) se ne frega??!!? Non sarà che le politiche son tutte simili???
    ARCHIPENDOLO
    Mettiti l’animo in pace….di comunista ci sarà ben poco…. ma è così da anni. Quella che ha vinto è un’aggregazione che contiene destra (marcucciani), centro (ex DC e loro successori), sinistra moderata (parte del PD), giustizialisti antiberlusconiani che senza il Berlusca potrebbero anche essere di destra(IdV), sinistra (SEL e Comunisti)… Sono bravi a gestire il potere. Di politica poca! (oh intendiamoci come quelli che c’eran prima!)
    IACOPO LAZZARESCHI CERVELLI
    Non son tanto daccordo… Nel senso che il cosiddetto centro destra non è mai stato maggioritario nel comune di Lucca. Guardi i risultati di TUTTE le elezioni dal 1993 a oggi. Vedrà che nella maggior parte dei casi nel comune di Lucca ha vinto il centro sinistra, si tratti di Politiche, Regionali, Europee o Provinciali. Vinse anche le comunali con Lazzarini (democristiano ma più di sinistra di Tambellini)…. Proprio il centro sinistra stesso, facendo fuori il Lazzarini, che sarebbe stato plebiscitato per il secondo mandato, aprì la via ai due mandati fazziani. Favilla nel 2007 fu uno strano fenomeno (Tagliasacchi era favoritissimo) propiziato dal vecchio squalo Angelini (che dopo la fine della DC era sempre stato a sinistra…..). Angelini tirò fuori il vecchio rassicurante nonno Favilla, sputtanò il povero Tagliasacchi e riuscì, in qualche modo, a tener pari una barca che era già sfasciata. Questa volta la tendenza nazionale ha mandato a fondo il relitto. Comunque nel comune di Lucca, in 20 anni, il centro sinistra ha vinto (vado a memoria) tutte le regionali meno una (quando si presentò Matteoli), due volte su cinque le comunali (con Lazzarini e Tambellini), quattro volte su cinque le provinciali (perse le prime a elezione diretta vinte dal “fascista” Grabau), sempre il collegio uninominale della Camera (quella volta che passò Matteoli lo fece con i voti di Pescaglia e Massarosa, a Lucca perse), sempre meno una volta (in quel caso vinse Pera) il collegio al Senato, tutte le europee meno una volta…non ricordo i voti nel proporzionale (ricordate..il mattarellum…). Comunque, concludendo, non mi pare di aver assistito ad un miracolo. Il centro sinistra, dopo la fine della DC, a Lucca è sempre stato il più forte. Ora regnerà serenissimamente per lungo tempo, a meno che… a meno che l’antipolitica non lo travolga (vedi Parma).

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 06:46

    non è il mio Sindaco perchè abito nel comune di Capannori.
    ma è proprio sulla base di questa esperienza che penso che ai lucchesi sia andata bene!

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 07:29

    Ma cosa volete che cambi?!?! Me lo auguro di tutto cuore, ma ormai sono un disilluso. Tambellini, votato da una fascia giovane di età, in cerca di quali risposte e per quali domande non si capisce bene. Tambelli spinto dai nostalgici del PC e dai motti sul Cechevara, dai lacrimoni di chi ascolta Guccini e De Gregori.
    Bene, ora tutti in festa!!!
    Vediamo, questo nuovo sindaco e questa nuova giunta.
    Magari riuscirà a portare a fine ciò che il Favilla aveva iniziato, magari no!
    Sicuramente abbasserà l’IMU, ma poi non avrà soldi per le mense popolari o per le fognature e le strade.
    Sicuramente cercherà gli evasori fiscali, e con suo rammarico scoprirà quanti dei suoi elettori sono…. evasori totali.
    Metterà mano a Campo di Marte, e vedrete che non farà altro che far litigare i cittadini lucchesi, su scelte già intraprese dalla precedente amministrazione.
    Vedrete poi la fila dei lucchesi al suo Gabinetto, quando si affronterà il nuovo piano regolatore… tutti vogliono il loro diritto al valore immobiliare.. ma solo pochi (e già conosciuti) lo otterranno.
    Le gite in vespa, sicuramente non si faranno più.
    I soliti noti lavoreranno, i soliti ignoti non lavoreranno, ed i soliti fannulloni continueranno a fare i fannulloni.
    Insomma…. illudiamoci pure, che qualcosa cambi.
    Maaaaaa… non credo nei miracoli.

    Saluti, a tutti, e un grande augurio di buon lavoro al neo Sindaco

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 08:51

    Caro Alessandro,
    adesso ti aspetta un lavoro importante. La tua vittoria si porta dietro grandi aspettative di rinnovamento.
    So che non ci deluderai.

    Complimenti Alessandro Tambellini, nuovo Sindaco di Lucca!

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 09:11

    Da quest’articolo si desume: non ha mai pagato un affitto o un mutuo in vita sua.
    Dalle sue dichiarazioni ha detto che non è mai stato precario in vita sua (quale offesa).
    Spiegatemi… Come credete che capirà i problemi della gente comune????!?!?

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 09:22

    Grande Tambellini!!!!! Vittoria meritata e inequivocabile… penso che sarà davvero il sindaco di tutti perchè per la sua causa si è impegnata tantissima gente comune, senza ricevere niente in cambio se non una persona onesta e competente come sindaco!!
    L’astensionismo è preoccupante, ma chi non va a votare sbaglia perchè in pratica non esprime la sua opinione!

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 09:50

    a chi dice “non è il mio sindaco, tanta gente si è astenuta”, vorrei far presente che nel 2007 al ballottaggio favilla prese 24.408 voti, appena mille più di quelli di tambellini oggi.
    la domanda è:
    anche all’epoca commentaste “in fondo favilla l’hanno votato in pochi”?

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 10:17

    Dal cosacco al bulgaro per non ammettere d’avere perso, siete ma ridìoli.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 10:44

    Nel citare la composizione della coalizione che ha sostenuto Tambellini nel testo dell’articolo c’è un partito sconosciuto che in sigla è scritto PR, forse è il partito radicale? Ma non mi sembra che abbia partecipato alla campagna elettorale.
    Potete scrivere con chiarezza la denominazione di tale forza politica che, fra l’altro, è una federazione?
    Grazie.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 11:04

    Quoto Libertas e a parte questo, mi domando davvero quanta tolleranza e degrado in più arriveranno con gli illuminati e radical chic de noantri…
    chissà ora come spariranno i vigili urbani dopo le 20 in centro…già ora era uno spettacolo

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 12:09

    Non l’ho votato ma é il mio Sindaco. É normale e giusto che sia cosí. Non l’ho votato ma in fondo, non avendo nessuna tessera e non essendo legato a nessuno, sono curioso di vedere cosa farà. Non mi fido per esperienze personali della sinistra estrema ma chi c’era prima non ha certo brillato per lungimiranza e impegno sociale per i cittadini. Una cosa chiedo al Sindaco. Per favore, se ritiene che ci sia qualcosa da salvare della precedente Amministrazione lo faccia e la difenda. Non compia vendette assurde come ed epurazioni senza senso come spesso accade quando una città o un paese cambia colore politico. Quando trova delle basi solide continui a costruire sopra e non ceda ai ricatti. Solo cosí la Politica cresce. Solo cosí potrà essere il cittadino di tutti. Buon lavoro Sindaco.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 12:23

    Credo che, la politica, nel suo insieme, anche in questo particolare episodio dell’elezione del Sindaco di Lucca, abbia perso il contatto con i cittadini, i loro problemi e le preoccupazioni del mondo civile.
    Il nuovo Sindaco,secondo me, oltre ad occuparsi in modo concreto e pragmatico dello sviluppo della città, dovrà concentrarsi sul risanamento etico e morale dei “politici” lucchesi e, proprio su questo punto, il percorso sarà arduo e complesso.
    Sono dell’opinione che, nè a desta e nè a sinistra vi sia più la virtù di fare politica nell’interese della colletività ma, all’invero, per spartizione di poteri e di guadagni e, contestualmente, di interessi privati utilizzando risorse pubbliche.
    Forse la solita idea fritta e rifritta…..può darsi ma, fino a prova contraria, l’unica dimostrabile.
    In bopcca al lupo Sindaco.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 13:23

    Oh Libertas posa il fiasco e sollazzati con un po’ di musica: http://mais.altervista.org/fuzzymadafaka/

    Siamo lucchesi eccome! 🙂

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 14:08

    Tambellini non l’ho votato nemmeno io, ma adesso è il sindaco di Lucca, quindi rappresenterà tutti.
    Gli auguro buon lavoro e spero che si impegni a ristabilire un rapporto della politica con i cittadini che sia orientato all’interesse comune e non dei soliti noti.
    L’occasione è comunque buona in quanto tutte le vecchie colonne e sopratutto cariatidi sono quasi del tutto sparite e si pu quindi ricominciare a ricostruire.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 14:31

    Era scontato, che avrebbe vinto Tambellini,il centrodestra a Lucca è polverizzato,l’astensionismo ne è una prova lampante…Vediamo,questo nuovo sindaco nei prossimi anni cosa saprà fare…..

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 14:36

    tambellini sara’ un vero sindaco, umile, vero, che si basa sulla lealta’ e la trasparenza,daccordo ai confronti, ed anche salvatore di lucca,della nostra citta’ che sicuramente da uomo intelligente sapra’ far riconoscere non come tirchia, ma molto solidale

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 15:16

    ANGELINI unika OPPOSIZIONE

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 15:22

    Buon per voi che ci credete! Buon per voi che sentite questa ARIA NUOVA… io non la sento proprio per nulla!! La città avrà anche cambiato colore, ma la solfa sarà la stessa! Spero che in questi anni mi possa ricredere… ci credo poco!
    ARIA NUOVA… mah!!!

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 15:30

    oh castruccio ci penserete voi di libera lucchesia con il vostro esercito lucchese guidato dal prode pierino a liberare la città di lucca dal nemico toscano. chiamate anche il pierami e insieme marciate verso la conquista del potere!!!! ma per piacere ma cosa volete che accada a lucca!!!! possono anche non piacere questi del tambellini ma almeno non sono le solite faccie che siedono sulle poltrone del potere da 15 anni!!!

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 17:02

    Avrei subito una richiesta per il sindaco di Lucca, perché io son di Capannori, ma per trent’anni ho abitato a Lucca sull’incrocio tra via Salticchi e via del Brennero e gli chiederei che ne pensa del formicaio che sta nascendo sia a destra del Brennero sino alla via di San M arco che a sinistra sino alla case popolari e all’argine del fiume, un quartiere nuovo a cavallo di una delle arterie più trafficate d’Italia,senza un pezzetto di terra dove dei ragazzi possano giocare non a pallone, a palline, tutto regolare? è la Lucca che ha in mente anche lui?

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 17:47

    @Lucchese vero (?)
    a parte che si chiamava respublica lucensis…
    A me Tambellini non dispiace, sicuramente sarà una persona per bene…a me spaventano quelle bandierine con falce e martello che sono tutto fuorchè democrazia e obiettività.
    e mi spaventa essere dentro il calderone di Rossi e di Firenze. Vedremo poi se la tanto auspicata soluzione alla viabilità adesso arriverà visto che siamo in linea con i compagni.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 17:57

    Abolire imu

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 18:06

    @GIOVAN SERGIO BENEDETTI

    fai bene a chieder conto a Tambellini delle nuove costruzioni. La sua responsabilità nel concedere le relative licenze edilizie è tanto palese quanto lampante

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 18:32

    Vediamo, signori, se questi sono fuori dai soliti giochi di potere che si sono visti con l’amministrazione Favilla, con incarichi ad hoc…. incarichi ai soliti noti (vedi studi professionali molto legati all’ex sindaco – uno dei figlioli è ingegnere ed è socio di uno studio molto molto affermato a Lucca…… controllate gente controllate) o ai soliti nomi illustri, che da anni ed anni sono sempre lì alla greppia, come se loro fossero gli unici luminari che possono svolgere i difficilissimi incarichi professionali….che chiaramente solo loro possono svolgere…… signori miei ci sono delle normative nell’affidamento degli incarichi pubblici che prevedono come punto cardine per gli incarichi i principi di trasparenza e rotazione…………..
    rotazione signori significa che se un professionista è chiamato a svolgere un incarico…. non lo richiami la volta dopo… magari inserendolo nuovamente in una terna di nomi……… chiaro!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Comunque io sono fiducioso e spero che tutto ciò non accada………

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 18:52

    Meno squadristi a Lucca

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 19:18

    Mi congratulo col nuovo sindaco Tambellini ,ha sconfitto l’arroganza ,la presunzione,lasupponenza,il modo obsoleto di far politica del centro destra i cui reSponsabili per il potere e le poltrone si sono irresponsabilmente divisi non tenendo conto di chi li aveva chiamati a svolgere un servizio per la citta’. Non e’stata creata una nuova classe dirigente come promesso. Mi compli mento con Pietro Fazzi  che ha sempre combattuto  per cause da lui ritenute giuste ,anche se talvolta non condivise pagando personalmente.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 20:30

    Cara dolce e bella Lucca…..Benvenuta in Toscana!

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 21:58

    Il prof. Tambellini e la sua coalizione di sinistracentro hanno vinto ed hanno vinto bene alla luce del sole. Oggi è il sindaco di Lucca. La sua è stata una vittoria annunciata e scontata da tempo per le divisioni prima di tutto personali nello schieramento avversario. Il confronto programmatico è stato pressoché inesistente. Un mio ringraziamento va al dr. Fazzi per la generosità del suo impegno intellettuale e fisico: ha lottato con pochi amici, con pochi mezzi economici, contro tutti e contro pregiudizi dimostratesi inconsistenti. Il Consiglio Comunale avrà anche una opposizione di qualità ed agguerrita. Opposizione che avrà tutto il tempo per riflettere sui madornali errori politici compiuti in questa consultazione elettorale. Per me la mera preoccupazione che questa vittoria favorisca un compromesso al ribasso sui principi tra il laicismo di sinistra ed il relativismo cattolico.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 22:06

    Congratulazioni anche da parte mia a Tambellini ed un grosso in bocca al lupo! Ma anche a Fazzi per aver buttato fuori definitivamente l’inossidabile vecchietto!!

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 23:23

    Siete figli di emigrati, emigrati, pisani e livornesi venuti chissa perche’ ad abitare a lucca, figli dei vecchi comunisti irriducibili, quelli che si laureavano in legge negli anni ’70…siete di “lucca fora”, non sapete niente della nostra storia e offendete le nostre origini. siete dipendenti usl , della provincia, dell’arpat, dell’ato, tutte creazioni di firenze, mankvrate da firenze con oersone che vengono danfuori. avete venduto una citta’ al nemico di sempre, non siete lucchesi, siete toscani.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 23:26

    Caro Sindaco,
    Complimenti, ho letto sua biografia, spero il meglio per Lei e faccio tantissimi complimenti aspettando conoscerlo di persona.
    Io sono Elena Tori Rubiano, presidente della associazione Lucchesi nel Mondo , sezione Córdoba, Argentina.
    Sono architetta e dal anno scorso, membro del Consiglio della Regione Toscana, Toscani nel Mondo, come Consigliere.
    Lo saluto ed auguro buon lavoro per la cittá che amo, dove sono nati i miei antenati,
    affettuosi saluti Elena.

    RISPONDI
  • Admin
    22 maggio 2012, 23:29

    Caro Ammonio, certo che ci deve essere la resa dei conti. Una parte del Pd ha remato contro e c’ha preso dieci. Perchè i tambelliani non dovrebbero farlo pesare adesso?

    RISPONDI
  • Admin
    23 maggio 2012, 01:03

    Non credo che tambellini sia un sindaco molto rappresentativo…esce da una tornata elettorale che ha visto la più bassa partecipazione alle urne mai vista nella storia della nostra città. Il 44 % dell’elettorato che si è recato alle urne signica che assai più della maggioranza dei lucchesi aventi diritto di voto non ha scelte nè tambellini nè fazzi, è rimasto semplicemente a casa rigettando entrambi…tambellini si trova sostanzialmente ad essere sindaco di una città che non la ha votato ma che è rimasta alla finestra a vedere cosa succedeva nei palazzi della politica…un compito forse troppo difficile per un uomo come tambellini sarà quello di creare un nuovo rapporto fra la città e la politica

    RISPONDI
  • Admin
    23 maggio 2012, 09:46

    AVREMO MENO SQUADRISMO FASCISTA A LUCCA

    RISPONDI
  • Admin
    23 maggio 2012, 10:06

    24.000 voti
    come favilla

    RISPONDI
  • Admin
    23 maggio 2012, 13:31

    beh sì
    senz’altro ci sarà meno squadrismo fascista
    almeno questa giunta non appoggerà i fascisti !
    è già un passo avanti

    RISPONDI
  • Admin
    23 maggio 2012, 13:58

    per GIULIO

    D’accordo sulle difficoltà di Tambellini di essere sindaco di sinistra in una città di destra, i cui elettori non si sono riconosciuti nelle proposte di tanti aspiranti sindaci, tutti desiderosi di prendere le distanze da Favilla .
    Il ritornello dell ‘astenzione è puro esercizio accademico. Favilla vinse con lo stesso numero di voti (più o meno) di Tambellini.
    Chi è stato a casa c’è stato per la pessima amministrazione degli anni precedenti, mentre chi ha vinto, ha vinto perché convinto di provare a cambiare qualcosa.
    Passato l’entusiasmo cominciano i problemi. Tanti auguri sinceri alla nuova amministrazione che per fare peggio della precedente dovrebbe metterci moltissimo impegno.

    RISPONDI
  • Admin
    23 maggio 2012, 17:37

    Prima di tutto è dovesoroso fare le congratulazioni e gli
    auguri al nuovo sindaco di Lcca.
    Certamente essendo il Sindaco della Città può definirsi il sindacco di tutti. Politicamente no, non è il mmio sindaco, altrimenti non avrei votato Fazzi.
    Cosa farà di interessante per la Città circa le problema-tiche che da decenni si attorcigliano su se stesse?
    Quasi nulla. Infatti, vista la situazione di crisi gene-rale, non potrà far di più di quello che hanno realizzato
    le precedenti Amministrazioni. Forse porterà a termine il Piuss, lui taglierà i natri, ma il merito sarà di Favilla. E poi?
    Ecco cosa farà:
    -Cercherà vi realizzare una moschea peri musulmani! (vedi
    Pisapia,Del Ghingaro.ecc);
    -Come tutte le Amministrazioni di sinistra porterà le
    aliquote Imu al massimo (vedi Capannori);
    -Darà i permessi per qualche puzzolente kebab;
    -Verrà qualche supermercato in più delle Coop;
    -Troverà una sede o due per i Centri Sociali;
    -Eventi culturali o turistici gestiti dall’Arci;
    -Incarichi professionali o consulenze affidati persone
    targate esclusivamente di sinistra; (vedrete!)
    -Nuove nomine di Dirigenti comunali esclusivamnte tar-
    gati di sinistra (anche se persone altamente mediocri)
    -Incarico di rifare il Piano Strutturale ed il Nuovo R:U.
    ad urbanisti schierati a sinistra;
    -Porterà la Geal in braccio al carrozzone regionale Gaia
    ed i lucchesi pagheranno il doppio la bolletta
    dell’acqua;
    -Le comparticipate finiranno nel caos ed il costo lo pa-
    gheranno i lucchesi (purtroppo anche quelli che non
    l’anno votato);
    -Il Gruppo Marcucci tenterà di comprare Lucca!
    -Chi veramente comanderà a Lucca non saranno i Lucchesi
    (di destra o di sinistra), ma la Regione Toscana che im-
    porrà la sua volontà su tutto e il Tambella sarà il suo
    fedele vassallo. (O cavallo di Troia):
    -Raddoppierano le tariffe sui rifiuti, a favore di Firen-
    ze;
    -La Grande Viabilità non verrà alla luce per non inimi-
    carsi i verdi comitati;
    -Svenderà la nostra acqua (ns ricchezza) ai pisani ed ai
    livornesi, suoi commilitoni di partto.
    Scusate, per ora basta, l’elenco sarà prolungato in altro mio intervento.
    A prposito del risultato elettorale, innegabilmente ha vinto, ma tutto sommato, e questo traspare chiaramente,
    vuol dire che il 56% dei non votanti non gradiva certa-
    mente il nuovo Sindaco.Questa percentuale unita al 13,5% dei vot di Fazzi ,il non gradimento dei Lucchesi ragg-iunge il 70% circa!
    Meditate sinistrorsi, Meditate!
    Sarebbe opportuno che il Prof.Tambellini (dalla persona onesta che si dice) tenga conto della matematica e cioè che non è, in fatto di gradimento,il Sindaco di tutti i lucchesi, ma di un terzo:cioè di una netta minoraza.

    RISPONDI
  • Admin
    23 maggio 2012, 17:59

    @rety
    Non vedo cambiamenti in questo senso, ne avremo molto di più rosso e vedendo i personaggi che ruotano attorno al Tamba sono molto preoccupato.
    Comunque ne riparliamo più aventi, appena la situazione si è ben bene assestata.

    RISPONDI
  • Admin
    24 maggio 2012, 06:26

    Sig. [email protected] Il suo intervento coincide perfettamente con quanto pensa la maggioranza dei Lucchesi. Se mi permette lo voglio conservare ed incorniciare. Attendo il Suo prossimo intervento

    RISPONDI
  • Admin
    24 maggio 2012, 10:08

    favilla a suo tempo fu eletto con lo stesso numero di voti di tambellini.
    quindi
    in fatto di gradimento anche favilla non era il sindaco di tutti i lucchesi,ma di un terzo:cioè di una netta minoranza.
    eppure è stato sindaco per 5 anni e nessuno dei vinti ha avuto da ridire.
    datemi retta destri, finitela qui:fate una figura migliore.

    RISPONDI

.

Newsletter