Le liste che appoggiano Favilla invitano al voto per il sindaco uscente

Le liste che appoggiano Favilla invitano al voto per il sindaco uscente

LUCCA, 03 maggio –Mauro Favilla è l’unico candidato in grado di assicurare la buona amministrazione del Comune e la salvaguardia dell’autonomia amministrativa di Lucca. Con Favilla, la nostra città continuerà a essere indipendente dalle imposizioni della Regione Toscana, che intende omologarla alle altre realtà limitrofe amministrate dalla sinistra.

Il nostro appello a votare per Mauro Favilla è dunque rivolto a tutti i moderati e a tutti i lucchesi che amano Lucca. In questi anni di mandato amministrativo, oltre a salvaguardare l’identità e l’autonomia della città, sono state realizzate numerose opere, e sono stati avviati molti progetti di grande importanza, che devono essere portati a compimento.

Solo votando per il sindaco Favilla saremo in grado di continuare a realizzare il lavoro che ha avuto inizio cinque anni fa. Favilla è il sindaco che ha mantenuto le tasse più basse di tutta la Toscana e che è riuscito a ottenere finanziamenti importanti mettendo in collaborazione tutti gli enti del territorio.

Proprio per queste ragioni, non possiamo permettere che i luogotenenti della Regione conquistino il palazzo comunale, gettando a mare il lavoro svolto, e quello già iniziato. Non possiamo permettere di vedere degradare Lucca alla stregua di molte altre città toscane, governate dalle sinistre.

Il nostro essere lucchesi significa difendere la libertà, difendere la nostra ricchezza, culturale ed economica, proteggere soprattutto la nostra identità. Il nostro impegno politico, etico e morale, è riassunto nel sostegno a Mauro Favilla, il vero sindaco di Lucca. Siamo certi di rappresentare l’interesse e il pensiero di tutti quei cittadini che amano la propria città.

Popolo della Libertà

Insieme per Favilla Sindaco

Noi per Lucca al Centro

Laici Colucci e le Mura

Donne al Governo

8 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

8 Commenti

  • Admin
    3 maggio 2012, 18:07

    Ma vi rendete conto che state chiedendo il voto nello stesso identico modo di 5 anni fa:abbaiate contro la sinistra e la regione rossa ancora nel 2012, vi definite e difendete i cittadini lucchesi DOC, vi proclamate i difensori della ricchezza economica di Lucca e non dite una parola per i disoccupati, i cassintegrati, gli esodati, i poveri della città.Non parlate di cosa avete intenzione di fare ma vi arrogate il diritto di chiedere il voto per portare a termine quello che non avete fatto in questi 5 anni.
    Personalmente ritengo che state chiedendo il voto con un messaggio retorico e una misera dialettica.

    RISPONDI
  • Admin
    3 maggio 2012, 21:35

    La cosa buffa, se non fosse tragica, è che in campagna elettorale gli uscenti accusano la loro gestione del potere amministrativo di non aver realizzato quanto avevano promesso nella precedente campagna. Promettono quindi di realizzarlo nel prossimo periodo quello che altri (loro stessi) avevano promesso e non mantenuto.
    La giunta uscente (sarebbe meglio il sindaco visto il caleidoscopio del quinquennio) vanta realizzazioni che troviamo difficile identificare. Tace su quello che aveva promesso e sui vari scandaletti, avvisi di garanzia e processi prossimi venturi.
    In campagna avete sentito parlare di Chiari, Valore, Valentini, Stadio , Steccone, Lucchese, Sant’Anna ?
    Il “garbo” del PD in questo senso è stato esemplare.
    Ho avuto l’impressione di una campagna di plastica dominata dal sorriso a 48 denti di Dinelli, la faccia demoniaca di Grillo, la faccia triste e ammonitrice di Favilla, la barba di Leone, e le facce di tanti poveri disperati , tirati dentro da un malcelato sogno e portatori dei voti di familiari e pochi altri.
    UNA CAMPAGNA DI PLASTICA

    RISPONDI
  • Admin
    4 maggio 2012, 00:07

    Ma chi sono questi che all’antivigilia del voto mi mettono un semaforo in mezzo a Piazza San Frediano?A cosa serve oltre a rendere più bella la facciata della Basilica nelle foto dei turisti?????.Qui non serve scomodare il Mannocci ridono anche i gatti!!!

    RISPONDI
  • Admin
    4 maggio 2012, 09:07

    Con Fazzi sono andati 5 consiglieri uscenti del pdl
    Luca leone è scappato dal pdl
    Dinelli e Baudone idem
    circa 3 mesi fa, Bandoni Placido, Fabbri proposero a Castellacci di diventare candidato a sindaco del centrodestra.
    Che Favilla sia un cadidato molto debole è ormai chiaro a tutti. Non votatelo.

    RISPONDI
  • Admin
    4 maggio 2012, 11:04

    Certa gente chieder di essere votata….bisognerebbe TOGLIERE IL DIRITTO DI VOTO a chi solo pensa ad interventi come quel semaforo in Piazza San Frediano !!!!!

    RISPONDI
  • Admin
    4 maggio 2012, 11:53

    Ci vuole veramente la faccia di bronzo per dire che favilla rappresenta la buona amministrazione.
    Io credo che il candidato che potrebbe davvero rappresentare la svolta e governare bene senza dover rendere conto nè ai partiti nè alle famiglie potenti di Lucca, sia Luca Leone il quale sta dimostrando sempre di più di essere la persona giusta e ha avuto il coraggio di staccarsi dalle logiche di spartizione che hanno regnato nel centrodestra.

    RISPONDI
  • Admin
    4 maggio 2012, 12:15

    Formalmente appoggiano Favilla e , sotto sotto, qualcuno fa già accordi con Fazzi.

    RISPONDI
  • Admin
    4 maggio 2012, 13:34

    @Alberto
    concordo con quanto hai detto su Luca Leone anche se mi aspettavo una campagna elettorale più aggressiva e gridata. Forse è stata una fatta una scelta di basso profilo, ma purtoppo ho paura che non paghi. complimenti a Leone anche per la lista, veramente civica e non come quelle che sostengono gli altri candidati formate solo per raccogliere un pugno di voti in più.

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com