Il Lucca Rugby vince anche l’ultima di regular season, ma è fuori dai playoff per ristrettezze di regolamento

Il Lucca Rugby vince anche l’ultima di regular season, ma è fuori dai playoff per ristrettezze di regolamento

LUCCA, 16 aprile – Il Rugby Villaggio Lucca si aggiudica anche l’ultima gara del campionato, contro ValdiSieve, ma chiude qui il suo cammino vincente, a causa di un regolamento regionale molto restrittivo.

La Federazione regionale infatti obbliga le società di rugby all’allestimento di un settore giovanile con all’interno, come minimo, una under 14 e una under 16. Se fino allo scorso anno la mancata presenza del settore giovanile comportava una penalizzazione in classifica, da questa stagione l’inadempienza comporta l’esclusione dai playoff e per Lucca, come per quasi tutte le realtà della Toscana tranne Firenze e Cecina, quella di ieri era l’ultima giornata della stagione.

Nonostante che entrambe le squadre fossero già consapevoli da qualche giorno he la loro corsa si sarebbe comunque conclusa con la partita di ieri e fosse perciò in palio solo l’onore, Lucca e Valdisieve hanno comunque deciso di scendere in campo ugualmente. Era comunque doveroso celebrare con questa partita una stagione fantastica per entrambe le squadre. Nonostante non ci fosse niente in palio oltre l’onore, le due formazioni si sono affrontate a viso aperto dando vita ad una sfida avvincente.

La formazione ospite conferma tutto il buono che ,si dice mettendo in netta difficoltà campitan Giovannico e compagni. La formazione biancorossa (in blu nell’occasione) da par suo, tra infortuni e squalifiche, è costretta a schieraro una formazione molto rimaneggiata e piena di giovani presi in prestito dall’under 20. Lucca, per la prima volta in questa stagione, subisce il ritmo degli avversari che hanno un netto ma sterile predominio territoriale. La formazione biancorossa è in evidente difficoltà ed anche se le occasioni da meta non mancano, Lucca non riesce ad imporre il proprio gioco. Il Villaggio però dimostra di aver raggiunto la giusta maturità e dopo aver fatto sfogare gli ospiti, difendendo con ordine, colpisce in chiusura di tempo con Gonella. Valdisieve però reagisce e trova quasi subito la meta del pareggio, anche se Lucca approfitta della stabnchezza dovuta alla rincorsa per tornare in vantaggio con Gallorini, che finalizza una bella giocata dei tre quarti biancorossi(14-7 per i padroni di casa).

La seconda frazione segue la falsariga del primo tempo, con gli ospiti a fare la partita e Lucca ad agire prevalentemente di rimessa. Il lungo difendere però logora la squadra biancorossa che alla fine si trova costretta a cedere. Valdisive muove bene palla e trova spesso la superiorità numerica sugli esterni. Proprio grazie ad un’azione di questo tipo la formazione ospite perviene al pareggio. Lucca però non ci stà a perdere sul proprio terreno e finalmente comincia ad aumentare il proprio ritmo (anche grazie ai cambi che apportano forse fresche ed idee nuove al XV biancorosso). Grazie a due mete in rapida successione con Pollastrini prima e Gonella poi, i locali mettono al sicuro il risultato. Il finale di gara vede l’arrembaggio degli ospiti che cercano di riaprire l’incontro. Lucca ormai a corto di energie soffre e deve concedere la terza meta agli ospiti. Ma è ormai troppo tardi e al fischio finale Lucca può esultare ancora una volta. Complimenti ad entrambe le squadre che, nonostante sapessero di non poter proseguire la loro avventura, si sono comunque date battaglia senza risparmiarsi. Il prossimo impegno per Lucca sarà già domenica prossima, non per la poule promozione come i tifosi speravano, ma per la prima giornata della Coppa delle Province.  

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com