Pugilistica Lucchese: il bilancio delle ultime uscite

Pugilistica Lucchese: il bilancio delle ultime uscite

LUCCA, 27 luglio – Mercoledì scorso la Pugilistica Lucchese, sul proprio ring installato in Piazza Cavour a San Giovanni Valdarno in provincia di Arezzo, ha visto combattere tre suoi pugili: Gregorio Giovannetti, Teddy Balestra ed il giovanissimo Voican Mihai Daniel hanno offerto un ottimo spettacolo contornato da buoni risultati. Sconfitta invece domenica per Gassani a Civitavecchia.

Gregorio Giovannetti, che milita nei 64 kg della categoria Elite Terza Serie, ha battuto ai punti al suo quarto incontro, il più quotato Silvano Bartolini della Korebo Boxe, palestra di casa che organizzava la serata .Con due ottime riprese e con la terza di contenimento Giovannetti ha ottenuto un chiaro successo nonostante l’avversario avesse il doppio dei suoi incontri (4 vittorie e 4 sconfitte).

Teddy Balestra è un altro dilettante Elite Terza Serie ed appartiene alla prestigiosa categoria dei pesi medi ( 75 kg ) : al suo terzo incontro opposto all’umbro Antano R. della Boxe Foligno dopo tre ottime riprese si è visto assegnare un match pari che penalizza un pò il bravo pugile lucchese, forse entrato tardi nel match, ma che comunque era sembrato nei suoi guanti .

Ultimo dei lucchesi a salire sul ring è stato Voican Daniel Mihai, giovane rumeno di 16 anni: la sua non è stata una buona prova ed è finito sconfitto ai punti dal piu vecchio Migni Alessandro della Parisi 88, della Palestra Umbra .

Prossimo appuntamento per i ragazzi di Monselesan sabato 30 luglio in due distinte riunioni pugilistiche : Borgo San Lorenzo nel Mugello ed il Lungo mare di Marina di Carrara, ancora da definire gli avversari per Colzi Claudio , Voican Mihai e Riccardo Cammarota .Con la serata di sabato l’attivita’ agonistica si interromperà per la pausa estiva nel mese di agosto ma già a partire da settembre tutti gli agonisti saranno di nuovo sotto preparazione, perchè cominciano le selezioni regionali per le varie categorie in vista delle gare nazionali, Torneo Etruria e Torneo Lunezia che in pratica coinvolgeranno tutti i pugili Lucchesi.

Brutta battuta di arresto invece per Paolo Gassani in quel di Civitavecchia: dopo 24 secondi dall’inizio della prima ripresa il campione Emiliano Marsili lo centra alla mascella e chiude il match valido per il Titolo Italiano dei pesi Leggeri Professionisti . Gassani è comunque pronto ha ripartire poichè la grinta di certo non gli manca.

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • Admin
    28 luglio 2011, 22:26

    lo stadio…oltre al calcio ha dato la possibilita’ a questa gloriosa societa’ sportiva di raggiungere un ottimo livello in questo quadriennio olimpico,con loro ogni sera lo stadio di via elisa e’ vivo e presente nella vita del quartiere, investono il loro tempo senza un ritorno economico come del resto fanno tutte la asd…

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com