Tutti al lavoro per una nuova Lucchese

Tutti al lavoro per una nuova Lucchese

LUCCA, 20 LuglioMaestrelli, Russo, Vitale e le istituzioni si stanno dando da fare per cercare di ridare lustro al calcio a Lucca dopo l’amarissimo boccone della mancata iscrizione della Lucchese alla Lega Pro.

Il presidente della Provincia di Lucca, Stefano Baccelli, tramite la sua pagina Facebook ha rilasciato il seguente commento: “Ho incontrato poco fa Bruno Russo. Il progetto mi convince. La famiglia Maestrelli è garanzia di serietà. E’ un bene che abbia dimostrato interesse per le sorti della squadra. E’ un’occasione da non perdere. Ci sono tutti gli ingredienti: impegno, fiducia, progetti. Per me la soluzione ideale sarebbe un rinnovato impegno di Giuliano Giuliani a fianco della famiglia Maestrelli. Provo a parlarci..

Un segnale importante, visto che indica la netta volontà da parte della classe politica cittadina di voler puntare nuovamente in una direzione, che non prevede niente che abbia a che vedere né con gli ex né con gli attuali soci di maggioranza della A.S.Lucchese Libertas 1905, ma prevede una nuova società. Del titolo sportivo poi si potrà parlare quando la pantera verrà messa in liquidazione.

Il socio di minoranza ovvero la Cipriano Costruzioni gode invece di fiducia, visti anche i tentativi di salvare la pantera dall’oblio portati avanti daGiuliani, tanto che Baccelli, e con lui molti tifosi, avrebbero piacere fosse presente anche nella nuova società.

Però il coinvolgimento di Giuliano Giuliani non è affatto scontato, l’ex presidente rossonero, ha dichiarato più volte, sin dal fallito tentativo di iscrizione della Lucchese all’ultimo tuffo, di non voler più avere nulla a che fare con il mondo del pallone.

Può darsi che Giuliani ci ripensi, e arrivi ad una sponsorizzazione della Lucchese, mentre è più difficile che voglia nuovamente imbarcarsi in una avventura calcistica come socio. Giuliani inoltre si dice pronto ad aiutare la società nel reperire contatti e informazioni.

Intanto, dopo l’appello dell’assessore Moschini fatto negli scorsi giorni, si continuano a cercare imprenditori interessati al progetto che contribuiscano tramite l’acquisto di quote sociali o sponsorizzazioni. Sembra che qualche timido segnale stia arrivando, anche se i tempi stringono, la domanda di iscrizione in esubero alla serie D dovrà infatti essere presentata entro il 27 Luglio.

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • Admin
    21 luglio 2011, 00:06

    quando certe cose non hanno colori politici….
    qualcuno che ha sempre (col senno di poi giustamente) criticato l’amministrazione comunale riguardo ai rapporti con la valore, che possono aver coinvolto anche la gestione della lucchese, può gentilmente spiegare a Baccelli che Giuliani era il presidente quando sono state fatte operazioni di dubbia convenienza per la lucchese, tipo mettere a bilancio i famosi terreni di san donato con relativo mutuo da pagare?

    ma noi poveri tifosi che abbiamo fatto di male da meritarci certi personaggi?

    l’unica cosa che dovrebbe fare in questo momento la politica tutta, sono gli atti dovuti del sindaco per iscrivere la squadra e poi girare al largo…

    maestrelli, spero tanto che tu riesca a darci un futuro, ma con certi giochetti abbiamo già dato…

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com