Tempesta giudiziaria su Lucca – Andreuccetti (PD): “I tempi sono maturi per cambiare”

Tempesta giudiziaria su Lucca – Andreuccetti (PD): “I tempi sono maturi per cambiare”

LUCCA, 15 giugno – “Di fronte ai fatti di questi giorni il PD deve avere la saggezza ed il buonsenso di un anziano ma anche la freschezza e l’entusiasmo di un giovane. Saggezza perché, come da manuale taoista, basta aspettare sulla riva del fiume la corrente che lentamente porta via l’avversario. Buonsenso perché a risentire dei misfatti politici è l’intera città, nella sua vita e nell’immagine nazionale. Freschezza ed entusiasmo perché adesso è venuto il momento di prendere il timone e portare Lucca fuori dal Medioevo di questi anni per condurla nel Rinascimento che merita.” 

Così il segretario lucchese del Partito democratico, Patrizio Andreuccetti, commenta la bufera politica e giudiziaria che si sta abbattendo sul Comune.

Sono due i livelli di questa brutta vicenda. Il primo è quello giudiziario: e lì gli imputati risponderanno esclusivamente agli organi della magistratura, con tutte le garanzie di cui ogni accusato deve godere. Ma esiste anche un piano politico: la Procura di Lucca ha aperto – per quanto di sua competenza – uno squarcio su una situazione che il Partito democratico, e l’intero centrosinistra, evidenziano da tempo. Spetta agli organi giudiziari – nella loro completa autonomia – indagare e giudicare sugli eventuali risvolti penali. A noi, invece, il compito di garantire ai cittadini lucchesi un immediato cambio di passo nella gestione della città. Sono anni che il nostro capogruppo Alessandro Tambellini e l’intero gruppo consigliare si battono con le unghie e con i denti per chiedere – soprattutto nelle scelte urbanistiche più delicate – maggiore trasparenza, più partecipazione, una migliore autonomia del sindaco e dell’amministrazione . Al di là di quanto il Tribunale alla fine evidenzierà – e il nostro garantismo non ci fa dimenticare che ogni imputato è innocente fino alla sentenza definitiva – il fatto inequivocabile (e già ampiamente assodato) è quello di un’amministrazione di centrodestra che, ormai da troppo tempo, è completamente incapace di garantire il rispetto degli interessi generali dei cittadini. Le vicende del parco di Sant’Anna e dello Steccone di San Concordio sono solo degli esempi paradigmatici di tutto ciò. I tempi sono quindi maturi per cambiare: e il PD non si farà trovare impreparato”. 

10 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

10 Commenti

  • Admin
    15 giugno 2011, 14:26

    hai proprio ragione, basta partiti a Lucca siete tutti schiavi di Roma e Firenze.
    e se lottavate per la trasparenza come mai l’esposto è arrivato da altri?

    RISPONDI
  • Admin
    15 giugno 2011, 14:52

    Ciao Alessandro, l’esposti sono stati 3, uno anche del PD.
    Comunque poco importa chi la fatto, l’importante è catturare questi, eliminarli dalla politica locale, e dare ad una persona onesta, giusta e leale la guida di questa città, che da troppo tempo ormai è ferma e parla solo di cose poco interessanti.

    RISPONDI
  • Admin
    15 giugno 2011, 15:05

    Giusto!
    Avanti Pierami!

    RISPONDI
  • Admin
    15 giugno 2011, 15:10

    Aderite numerosi al nuovo gruppo di Facebook e alla manifestazione “DIMISSIONI SUBITO”!!!

    http://www.facebook.com/event.php?eid=223978074288389

    Tutti in piazza!

    RISPONDI
  • Admin
    15 giugno 2011, 15:26

    @Maria La Bionda

    sono d’accordo la persona più rappresentativa di questa giunta.
    Mi ricorda Sir Bis di Robin Hood (Walt Disney) che vorrà dire? mha!

    RISPONDI
  • Admin
    15 giugno 2011, 15:57

    E’ gioVdano l’uomo nuovo per la sinistVa lucchese, nessuno è vintage come lui :inlove:

    RISPONDI
  • Admin
    15 giugno 2011, 16:03

    IL TRIO LESCANO FAVILLA, CHIARI E PIERAMI è GIUNTO AL SUO ULTIMO SPETTACOLO!!!!!

    RISPONDI
  • Admin
    15 giugno 2011, 20:20

    L’ anziano, il giovane ma cosa dice questo andreuccetti? Straparla?

    RISPONDI
  • Admin
    15 giugno 2011, 21:34

    @Lucio, nessun problema, stia tranquillo e sereno come me. Il bimbo ha avuto ordine di portare avanti il Tambellini, che notoriamente sempre è sempre attentissimo agli eventi della citt
    Non si era accorto poverino che sta andò scippando qualche decina di ettari ti terreno a verde per cementificarlo a uso speculativo. Ma dove vive? quindi è toccato ad altri denunciare questo fatto. E adesso belli Bellini vorrebbero cavalcarla loo la faccenda… Ma bravi.. Che cime!

    RISPONDI
  • Admin
    16 giugno 2011, 08:40

    Bella figura che fanno i nostri valorosi rappresentanti dell opposizione. L ex capogruppo Tagliasacchi, che poi dopo la batosta elettorale presa assieme al fenomeno Tambellini, nuovo astro nascente della dormiente politica cittadina, stamani sono in bella mostra su un quotidiano locale per la questione Stadio. Per chi non ha tempo di cercare…La Nazione pag 6 in basso….
    Meno male che dovevano essere quelli che la hanno la funzione di sorveglianza e di controllo delle decisioni della giunta. A posto stiamo!
    Avanti così, facciamoci del male.povera Lucca.

    Ps
    Adesso si capisce come mai , poco dopo la batosta elettorale l’ex capogruppo Garda Nino disse che la politica non faceva per lui (strano…) e lasciava al Tambellini la conduzione della opposizione… Aveva altro da fare, si capisce…

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com