“Pomeriggi in biblioteca”: i nuovi appuntamenti all’Agorà

“Pomeriggi in biblioteca”: i nuovi appuntamenti all’Agorà

LUCCA, 27 aprile – Letture per bambini protagoniste al centro culturale comunale Agorà di piazza dei Servi, grazie alla nuova iniziativa attivata dal Comune di Lucca e dalla Biblioteca Ragazzi denominata “Pomeriggi in Biblioteca”.

“Lo scopo è quello di offrire alle famiglie – spiega Donatella Buonriposi, assessore all’Istruzione – dei momenti in cui poter godere insieme ai bambini della possibilità di passare qualche ora in biblioteca in compagnia di libri, fiabe, maghi e anche con alcune sorprese. E’ quanto mai importante offrire ai più piccoli, costantemente bersagliati dalle opportunità offerte dal mondo dell’elettronica, anche delle alternative con momenti di svago diversi, che possano educare alla lettura, alla riflessione e al confronto con gli altri e in questo, l’amministrazione comunale trova un valido supporto nelle diverse attività svolte al Centro Culturale Agorà, dalla biblioteca ragazzi.”

Il prossimo appuntamento è per Sabato 30 aprile, ore 17, con il “Rossociliegia” dal libro omonimo di B.Shirin Y. Motta J. Editore. Lettura e laboratorio di animazione per bambini da 7 a 10 anni.

Per i piccolissimi (dai 18 ai 36 mesi): Sabato 30 aprile ore 10.30 – Filastrocche e fiabe. Un’esplorazione nel mondo delle filastrocche e fiabe utilizzando la parola, lo sguardo, il gesto. A fine incontro i genitori potranno portare a casa una “Fiaba in scatola”.

Poi Sabato 7 maggio ore 17 “Tararì Tararera” dall’omonimo libro di E. Bussolanti per i tipi di Carthusia. Lettura, proiezione di immagini e laboratorio per i bambini dai 3 ai 6 anni e famiglie. Durata un’ora e 30.

Le iniziative sono curate dall’Associazione Scioglilibro di Firenze.

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • Admin
    29 aprile 2011, 15:14

    Ma che bella questa attenzione ai più piccoli della città!! Speriamo che gli incontri vengano apprezzati dalle mamme e dai papà…

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com