“La ragione degli altri”, serata di beneficenza al teatro del Giglio

“La ragione degli altri”, serata di beneficenza al teatro del Giglio

LUCCA, 14 aprile – Serata di beneficenza domani venerdì 15 aprile al Teatro del Giglio, organizzata dal Rotary Club di Lucca. Sul palco andrà in scena “La ragione degli altri” di Luigi Pirandello, per la regia di Renato Raimo. L’incasso sarà devoluto al progetto Endpolionow per l’eradicazione della Poliomelite dal mondo.

“Il motivo di questa serata – spiegano dal Rotary Lucca in una nota – nasce dal desiderio di ogni uomo giusto di liberare il mondo dalla poliomielite. Fino a quando la polio minaccia anche un solo bambino in tutto il mondo tutti i bambini del mondo sono ancora a rischio”.

Ad oggi con il programma Polioplus sono stati vaccinati oltre due miliardi di bambini e raccolti dal Rotary International 160 milioni di dollari. La sfida del Rotary è di raccogliere 200milioni di USD per equiparare i 355 milioni della Fondazione Bill & Melinda Gates e raggiungere entro 2012 la eradicazione della polio, obiettivo lanciato dal Rotary nel 1985.

Perché “La ragione degli altri”?

Perché con Pirandello, in questa sua opera in genere poco rappresentata, si sublima l’ascolto degli altri, tema conduttore di questa annata rotariana.

Pienamente uniformata al criterio dell’umorismo pirandelliano, inteso come sentimento del contrario, in questa sua opera del 1895, rappresentata per la prima volta al Teatro Manzoni di Milano il 19 aprile 1915, Pirandello ci presenta un classico triangolo: lui, lei e l’amante; c’è anche un figlio della colpa. Pirandello introduce una visione opposta a quella concepita come normale perché si scopre che la moglie tradita comprende le ragioni del marito e le ragioni dell’amante assumendo un atteggiamento razionalmente tollerante e comprensivo della situazione, il contrario di quello che accadrebbe razionalmente. Succede che tutti hanno ragione! L’unico modo per uscirne è forse ascoltare le ragioni degli altri?

La regia è di Renato Raimo che ha curato l’adattamento avvalendosi di Eleonora Zacchi, attrice livornese che insieme a Riccardo De Francesca e Prunella Meschini anch’essi livornesi, completano il cast dove spicca la piccola Anna Paola Evangelista, di solo 8 anni, alla quale Raimo ha affidato il delicato ruolo di Dina, il “frutto della colpa”.

Raimo interpreta il ruolo di Leonardo, Eleonora Zacchi è Livia, sua moglie, Prunella Meschini è Elena, l’amante, Riccardo De Francesca è Guglielmo il padre di Livia.

“La Ragione degli Altri” di L. Pirandello, regia Renato Raimo
Teatro Giglio Lucca venerdì 15 aprile alle 21.00 –
Evento a scopo benefico organizzato dal Rotary Club di Lucca
Presidente Maido Castiglioni a favore di EndPolioNow

Info: www.rotary.org

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com