Africa Unite: il raggae italiano in concerto a Babilonia, Londra

LONDON (UK), 13 Aprile – Domenica 10 aprile gli Africa Unite si sono esibiti a Londra. Il piano di sopra del Barfly a Camden Town era pieno, c’era posto soltanto per saltare. E così è stato. Due ore variopinte di note, parole, ritmiche e rime.

Bunna canta e danza con i dreadlocks che gli arrivano fino ai piedi, sorride ai musicisti, al pubblico, che viene poi invitato a bere una birra in meno e a sostenere Emergency, che aveva il banchetto in fondo al locale.

Interpretando Them Belly Full (But We Hungry) ricorda che trent’anni fa moriva Bob Marley, il saluto è unanime e sentito, poi aggiunge anche che per gli Africa Unite sono già trascorsi trent’anni, e questo concerto è un modo per celebrarli insieme con i fan.

E avevano tutti i motivi per essere soddisfatti di questa data, del calore che il pubblico gli ha riservato durante l’esibizione. Un concerto bello, divertente, coinvolgente.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com