Tornano “Le notti dell’archeologia”: gli appuntamenti lucchesi

Tornano “Le notti dell’archeologia”: gli appuntamenti lucchesi

TOSCANA – Tornano per la settima edizione “Le notti dell’Archeologia”. La manifestazione, in programma dal 30 giugno al 29 luglio, considerata una delle più importanti a livello nazionale in campo archeologico, quest’anno avrà come fil rouge il tema delle antiche strade dell’Etruria. Tante le iniziative in provincia di Lucca.

A dare il via l’ira di Achille, la superbia di Agamennone, lo slancio di Patroclo, l’eroismo di Ettore ed il dolore di Priamo che hanno visto nuova luce nell’ultimo weekend, nella notte di sabato 30 giugno, in Lungarno Serristori a Firenze. Nel giardino del Museo Casa Rodolfo Siviero l’attore Gianluigi Tosto ha infatti recitato brani dell’Iliade – ma anche dell’Eneide – inaugurando la settima edizione de “Le notti dell’Archeologia”, a margine della mostra “L’immagine del guerriero attraverso Europa, Africa, Asia” .

“La più importante manifestazione in campo archeologico in Italia – la definisce il presidente Claudio Martiniè fondamentale per avvicinare il maggior numero di persone all’archeologia, rendendo più familiare e disponibile al grande pubblico un patrimonio di grande fascino spesso poco conosciuto e non facilmente comprensibile”.

Quest’anno “Le notti”, giunte alla settima edizione (e in termini di presenze si è passati dalle 7 mila della prima alle oltre 35 mila nello scorso anno quando le “Notti” durarono una settimana) si snodano per un intero mese: dal 30 giugno al 29 luglio.

300 le iniziative realizzate in tutto il territorio toscano con il coinvolgimento di circa 100 fra musei e parchi archeologici: aperture notturne, trekking archeologici, visite guidate, esposizioni, giochi per bambini, cene tematiche, conferenze, attività didattiche e una rassegna internazionale di cinema archeologico con documentari, fra l’altro, su Gengis Khan, e sull’antica via Clodia, strada sacra per gli etruschi; queste le tipologie delle iniziative realizzate da Regione Toscana con l’Associazione Musei Archeologici della Toscana (AMAT) in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici.

Nella provincia di Lucca, luci puntati su diversi musei e siti archeologici:

ALTOPASCIO – Centro di documentazione della Vita Materiale dell’Antico Centro Storico di Altopascio, Sabato 14, sabato 21 e mercoledì 25 luglio• Visite guidate al Centro storico e allaRaccolta storica della vita materialedell’antica AltopascioInfo: tel. 0583 216525e-mail: turismo@nullcomune.altopascio.lu.it

BARGA – Museo Civico del Territorio di Barga “ANTONIO MORDINI” Palazzo Pretorio, Arringo del Duomo,Via di Mezzo, 45, Sabato 7 luglio Ore 21,00-24,00: “I Liguri: antichi abitanti d’Europa”.Visita guidata ai reperti archeologici e serata conviviale. Info: tel. 0583 724759e-mail: ml.livi@nullcomunedibarga.it

CAPANNORI – Mostra Archeologica Permanente Frazione Segromigno Monte, Via Piaggiori Basso, 8Lunedì 2 e mercoledì 4 luglio, Ore 21,00-23,00: Il Museo e il territorio. Visita straordinaria notturna alla Mostra permanente e proiezione delvideo “La strada del Bosco” (ingresso gratuito) Info: tel. 0583 920299 email: gac@nullinterfree.it

LUCCA – Deposito Archeologico Comunale “La Polveriera” Cortile ex Caserma Lorenzini, Sabato 14, domenica 15, sabato 21 e domenica 22 luglio, Ore 21,00-24,00: “Lucca Romana dagli scavi degli Orti di S. Francesco”. Mostra archeologica sui recenti scavi in area urbana. Info: tel. 347 5535188 email luccamuseinazionali@nulllibero.it

LUCCA – Museo Nazionale di Villa Guinigi, Via della Quarquonia, Sabato 7 luglio, Ore 21,00-21,30-22,00: “L’isola fluviale: le origini di Lucca”. Visita tematica nelle sale del Museo. Info: tel. 347 5535188 email: luccamuseinazionali@nulllibero.it

MASSAROSA – Antiquarium civico Terme di Massaciuccoli, Sabato 28 luglio, Ore 19,00: Inaugurazione del nuovo padiglione espositivo Massaciuccoli romana. Una modernissima struttura nell’area discavo, con all’interno, protagonista d’eccezione, il mosaico con animali fantastici. Info: tel. 0584 979216 / 979282 email:uo.scuola@nullcomune.massarosa.lu.it

SAN ROMANO IN GARFAGNANA – Esposizione permanente di Archeologia del Territorio Palazzo Pelliccioni-Marazzini, Via G.PoliDa lunedì 2 a venerdì 6 e da lunedì 9 a venerdì 13 luglio. Ore 9,00-13,00 e 14,00-18,00: Apertura straordinaria con esposizione dei reperti archeologici rinvenuti a seguito di scavi effettuati sul territorio comunale (età del bronzo, periodo dei “liguri apuani”, epoca medievale) e visita guidata alla Fortezza delle Verrucole. (Prenotazione obbligatoria per le visite guidate). Sabato 7 luglioOre 21,00-24,00: Apertura straordinaria notturna conesposizione. Info: tel. 0583 613181 email: info@nullcomunesanromano.it

SAN ROMANO IN GARFAGNANA -Fortezza delle Verrucole. Da lunedì 2 a venerdì 6 e da lunedì 9 a venerdì 13 luglio. Ore 9,00-13,00 e 14,00-18,00: Visite guidate alla Fortezza, tipica rocca risalente al periodo estense con lacaratteristica forma “a nave”. Info: tel. 0583 613181 email: info@nullcomunesanromano.it

VIAREGGIO – Civici Musei di VillaPaolina, Via Machiavelli, 2 Sabato 7 luglioOre 21,00: Conferenza “Dante Alighieri: alla ricerca di un volto” tenuta dal Prof. Francesco Mallegni, ordinario di Paleoantropologia presso l’Università di Pisa. Domenica 8 luglioOre 18,00: Visita guidata al “Museo archeologico Alberto Carlo Blanc” tenuta dalla dr.ssa Daniela Cocchi Genick. Info: tel. 0584 961076 email: civicimusei@nullcomune.viareggio.lu.it

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com