Rientra nella provincia di Lucca l’emergenza neve, rimane il pericolo del ghiaccio

Rientra nella provincia di Lucca l’emergenza neve, rimane il pericolo del ghiaccio

LUCCA, 19 dicembre – Mentre le amministrazioni locali diramano comunicati sulla riapertura, domani (lunedì), di scuole e uffici, Palazzo Ducale fa sapere che “sta tornando alla normalità la situazione sulle strade provinciali di Lucca”. La Protezione civile provinciale, infatti, ha diramato il bollettino, nel quale viene evidenziato come le problematiche che erano sorte a causa della neve nelle ore scorse, stanno rientrando.

Il Comune di Lucca, da parte sua, ha spedito alle redazioni un comunicato che spiega come “è stata ancora una giornata intensa di attività per gli uomini della Protezione Civile comunale, della Polizia Municipale e delle associazioni di volontariato che hanno proseguito per tutta la giornata di domenica con gli interventi di spalaneve e spargisale. Già nelle prime ore di domenica mattina la viabilità comunale principale era completamente ripristinata e si è proseguito a lavorare con particolare attenzione nelle zone collinari. Oltre ai 400 quintali di sale sparso nel giorno di sabato si è provveduto con altri 120 quintali”.

Il Centro Operativo Comunale aperto da venerdì mattina ha proseguito nell’assistenza ai cittadini che si sono rivolti alla Protezione Civile del Comune per esaudire richieste di sale, di consegna di medicinali e di assistenza ad anziani soli alle quali si è provveduto grazie al ricorso ai volontari.

Nel corso della mattina le nuove previsioni del tempo disponibili hanno convinto che non c’è stata necessità di prolungare la chiusura delle scuole, visto che nella sera di domenica è iniziato un innalzamento della temperatura che proseguirà anche nei prossimi giorni, unito alla pioggia e contribuirà a sciogliere il resto della neve.

Al momento resta però ancora il pericolo legato al ghiaccio, che si forma sulle strade a causa delle attuali basse temperature e, per tale ragione, su alcuni tratti di viabilità della Piana di Lucca, sono tuttora in corso interventi di spargimento sale e la successiva rimozione del ghiaccio.

In particolare, gli uomini della Provincia stanno lavorando sulla SP 3 ‘Lucchese-Romana’; SP 6 ‘Traversa Valdinievole’; SP 24 ‘Strada provinciale Sant’Alessio’; SP 26 Provinciale di Sottomonte; SR 12 nel tratto Lucca-Cerasomma: le operazioni per liberare le strade dal ghiaccio sono iniziate fin dalle prime ore di questa mattina e continueranno per tutta la giornata.

Inoltre, l’ente di Palazzo Ducale ha implementato il servizio di salatura e spalatura nella Piana di Lucca, a seguito dell’avviso di criticità per tratti ghiacciati. Sempre nella Piana, nella giornata di sabato, dalle 14.30 alle 18.30, un mezzo dell’amministrazione provinciale ha lavorato esclusivamente sia sulla via Pesciatina, sia sul tratto tra il Turchetto e Montecarlo della SP 31.

Attualmente tutte le strade provinciali sono percorribili con catene a bordo o con pneumatici da neve montati e, lungo la viabilità, sono segnalati i punti in cui diventa obbligatorio montare le catene.

La sala provinciale di Protezione Civile, a seguito del miglioramento della situazione generale, dal mezzogiorno di oggi (domenica) è passata allo stato di reperibilità. Ecco nel dettaglio il report della Protezione civile provinciale:

  1. SITUAZIONE GENERALE

La situazione generale e le segnalazioni rispetto al report precedente delle ore 16:00 del 18/12/2010 sono in fase di miglioramento; permangono problemi legati alla presenza di ghiaccio su alcuni tratti della viabilità della piana per i quali sono in corso gli interventi per lo spargimento del sale e la successiva rimozione del ghiaccio.

  1. CRITICITA’ E INTERVENTI ATTUATI

  • PROVINCIA DI LUCCA – VIABILITA’

Tutte le strade provinciali sono percorribili con catene a bordo o pneumatici da neve. Sono segnalati i punti in cui il transito con catene montate diventa obbligatorio.

Piana di Lucca

  • SR 439 Sarzanese Valdera

Percorribile con difficoltà nel tratto Monte Quiesa e Colle di Compito.

  • S.P. 1 Lucca – Camaiore

Percorribile con difficoltà in loc. Monte Magno.

  • S.P. 31 di Montecarlo

La viabilità è interessata da ghiaccio in maniera importante dalla loc. Turchetto e non si può percorrere senza catene per estese gelate.

  • S.P. 3 Lucchese Romana

Tratti ghiacciati: sono in corso gli interventi di salatura per il ripristino della sicurezza

  • S.P. 6 Traversa Valdinievole

Tratti ghiacciati: sono in corso gli interventi di salatura per il ripristino della sicurezza

  • S.P. 24 Strada provinciale S. Alessio

Tratti ghiacciati: sono in corso gli interventi di salatura per il ripristino della sicurezza

  • S.P. 26 Provinciale di sottomonte

Tratti ghiacciati: sono in corso gli interventi di salatura per il ripristino della sicurezza

  • S.R. 12 (Tratto Lucca – Cerasomma)

Tratti ghiacciati: sono in corso gli interventi di salatura per il ripristino della sicurezza

Mediavalle

  • S.P. 2 Lodovica

Transito con catene e gomme termiche per strade con fondo ghiacciato.

  • SR 445 della Garfagnana

Transito con catene e gomme termiche per strade con fondo ghiacciato

  • SP 9 di Marina

Transito con catene e gomme termiche per strade con fondo ghiacciato

  • SP 10 di Arni

Transito con catene e gomme termiche per strade con fondo ghiacciato

  • SP 13 di Valdarni

Transito con catene e gomme termiche per strade con fondo ghiacciato

  • Garfagnana

  • S.P. 16 di S. Romano

Transitabile solo con catene.

Transito con catene e gomme termiche per strade innevate e con fondo ghiacciato

  • SR 445 della Garfagnana

Da Castelnuovo in direzione nord percorribile solo con catene.

Transito con catene e gomme termiche per strade innevate e con fondo ghiacciato

STATO OPERATIVITA’ SALA OPERATIVA PROV.LE

Le operazioni di spargimento sale sono iniziate nuovamente nelle prime ore del mattino e continuano su tutto il territorio provinciale.

Nella zona della piana di Lucca a seguito dell’avviso di criticità per tratti ghiacciati emesso è stato implementato il servizio di salatura e spalatura.

La sala Operativa Provinciale, a Palazzo Ducale, è attiva dalle ore 8:00 e passa allo stato di reperibilità dalle ore 12:00 odierne.

5 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

5 Commenti

  • Admin
    19 dicembre 2010, 19:36

    LA PISTA CICLABILE E PEDONABILE DI S.ANNA STAMANI ALLE 12 ERA ANCORA GHIACCIATA.LA VIA DEL TIRO A SEGNO PURE,LA VIA DON MINZONI ANCHE,NON ERA IL CASO DI PROVVEDERE?PER ANDARE ALLA MESSA ABBIAMO RISCHIATO…

    RISPONDI
  • Admin
    19 dicembre 2010, 19:58

    anche la pista ciclabile di via barsanti e matteucci è sempre gelata e domani riaprono le scuole… di spargi sale sui marciapiedi??? questo è la dimostrazione che sono degli incompetenti

    RISPONDI
  • Admin
    19 dicembre 2010, 20:42

    Raffaella, alla messa rischi anche senza il ghiaccio, dammi retta!

    RISPONDI
  • Admin
    20 dicembre 2010, 09:00

    il sindaco ha pensato bene di ripulire il centro storico, ma la periferia? Oh Sindaco, ma quando si mette in testa che Lucca non è solo il centro (peraltro un mortorio) ma è soprattutto ciò che sta fuori dal centro?

    RISPONDI
  • Admin
    20 dicembre 2010, 14:12

    Domenica pomeriggio alle Cateratte di Nozzano si pattinava sul ghiaccio. Sbaglio oppure la strada che da Ponte San Pietro va a Nozzano e prosegue per la periferia di Pisa fa ancora parte di Lucca?
    Oltre alle buche, alla mancanza di illuminazione e alla incuria dei bordi stradali, adesso dobbiamo anche ricordarVi che noi esistiamo?

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com