Favarin: “Domenica ci misuriamo la febbre.” Marotta out col Cosenza

Favarin: “Domenica ci misuriamo la febbre.” Marotta out col Cosenza

LUCCA – 14 Settembre: La Lucchese non è più prima in classifica, ma il mister Giancarlo Favarin è egualmente soddisfatto della pareggio raccolto in trasferta ad Andria e proprio su questi argomenti inizia la consueta conferenza stampa del martedì: “Non siamo più primi, è vero, davanti a noi abbiamo una squadra, l’Atletico Roma, che ha fatto un progetto ben diverso, con l’ingaggio di Esposito e Baronio poi sicuramente spaventano tutti. Noi abbiamo un altro progetto come già detto

Mister veniamo alla partita di domenica scorsa, alcune cose positive altre meno:

E’ stato un match condizionato dall’infortunio di Marotta, arrivato dopo appena 5 minuti, è chiaro che questa ha cambiato un po’ tutto quello che ci si aspettava”

E’ uscito Marotta ed è entrato Pera, col senno di poi qualcuno si chiede se non era meglio mandare in campo Taddeucci

Ho scelto Pera per cambiare meno possibile cio che avevamo prearato in settimana. Pera che con Biggi aveva gia giocato, e ci permetteva di non dare punti di riferimento agli avversari in fase difensiva, Pera ha nelle corde alcune caratteristiche simili a Marotta. In ogni caso Taddeucci avrebbe trovato difficolta con due difensori di stazza fisica simile alla sua”

Cosa non le è piaciuto della Lucchese di domenica?

Non mi è piaciuto quando ci siamo fatti schiacciare, poco prima del loro pareggio. Hanno guadagnato 4 corner di seguito, e noi non riuscivamo ad alzarci. Sicuramente anche a causa dell’assenza di Marotta, ma in quel momento dovevamo tirarci fuori da quella situazione e invece abbiamo incassato il pareggio, in mischia, e probabilmente con un gol segnato in fuorigioco”

Dei due under in campo, Petri e Costantini, il secondo è apparso in crescita rispetto agli allenamenti

“Costantini ha disputato una buona partita, da lui  però mi aspetto ancora di più. Ha avuto due mezzi gol sui piedi, sul primo Spadavecchia ha risposto con una grande parata, sul secondo, a lato di poco, forse si poteva fare meglio”

In ogni caso non è sembrato ancora nella migliore condizione, e forse non è il solo

“Tra gli under sicuramente non è l’unico,Pondaco e ancora indietro ed è forse naturale visto che è arrivato dopo, ma anche Bova risente ancora del mese di stop in preparazione, dovremmo recuperarlo, reinserirlo in gruppo, è un giocatore importante per noi” 

Importante come Marotta. Come sta il bomber e come stanno gli altri?

Marotta è un peccato averlo perso proprio ora che il campionato entra nel vivo, l’assenza ha pesato domenica scorsa pesa per questa settimana, ma spero non debba pesare nelle prossime, e che possa rientrare alla svelta (il responso medico parla di un ematoma diffuso ma nessuna contusione n.d.r). Chadi oggi rientra dovrebbe aver recuperato (anche se il giocatore dice di sentire ancora un leggero fastidio n.d.r) mentre so che Baldanzeddu si stava facendo visitare, ma non dovrebbe aver nulla di grave ( si è presentato all’allenamento con un cerotto terapeutico al flessore destro n.d.r.)”

Adesso la Lucchese ha davanti a se un pacchetto di 5 gare che sono un vero e proprio esame continuo:

“Cosenza, Gela, Atetico Roma, e poi il derby col Pisa. Ci apprestiamo ad affrontare squadre importanti. Domenica incontriamo una corazzata, anche se ha alcuni giocatori acciaccati, una squadra che e destinata a fare un campionato di vertice, un esame veramente importante a cui seguiranno altri”

Per la gara di domenica quanto conterà l’assenza di Marotta?

“E’ un’assenza importante, dovremo cambiare qualcosa”

Intendi cambi di modulo o di preparazione della gara, o magari un nuovo bonus sugli under?

Domenica ci misuriamo la febbre. Non credo che giocheremo un bonus, ci dobbiamo rendere conto in generale di che materiale umano abbiamo a disposizione, giovani compresi, e quindi vanno fatti giocare, altrimenti non ha senso parlare di valorizzazione dei giovani. Sulla formazione non mi esprimo, anche perchè abbiamo tutta la settimana davanti per decidere”

Dei risultati di domenica quale ti ha stupito di più?

“Sicuramente il Viareggio, bella partita contro un Lanciano che è una buona squadra e aveva mostrato fino ad ora un buon calcio.”

Giovedi la Lucchese dovrebbe (manca solo l’ufficialità) affrontare in amichevole il Ghivizzano, alle 16 allo stadio di Capannori

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com