Traversata in bicicletta da Biella a Marsala per festeggiare l’Unità d’Italia

Traversata in bicicletta da Biella a Marsala per festeggiare l’Unità d’Italia

PIETRASANTA (Lucca), 4 Settembre – Pomeriggio di attesa all’Hotel Esplanade. Tra le 18 e le 19 è infatti atteso oggi a Marina di Pietrasanta il protagonista in solitaria della traversata in bicicletta Biella-Marsala. Il suo nome è Aldo Flecchia, cicloamatore appassionato, che, in occasione del 150° anniversario dello “Sbarco dei Mille”, è partito questa mattina, alle sei, da Biella, accompagnato da un gruppo di sostenitori. Obiettivo: raggiungere Marsala.

A Marina di Pietrasanta il cicloamatore sarà accolto dal vice Sindaco Luca Mori, che porterà i saluti dell’Amministrazione di Pietrasanta; a sua volta Flecchia porterà gli omaggi della città di Biella. Una iniziativa che rientra nei festeggiamenti dell’Unità d’Italia e che è caratterizzata da numerose tappe, tra le quali spiccano la città di Napoli e Ladispoli.

Il protagonista di questa solitaria non è nuovo a esperienze di questo genere: Aldo si è già distinto in passato per numerose imprese ciclistiche organizzate in prima persona, come la Biella-Catania e la Oropa-Roma (in solitaria non-stop) e numerose Randonnee in Italia e Svizzera.

La destinazione di questa nuova ‘spedizione’, Marsala, ha per Aldo un significato profondo. Lui stesso afferma: “L’idea iniziale è quella di festeggiare i 150 anni dallo sbarco dei Mille, ecco perché Marsala. Con questa mia impresa vorrei onorare Pietro Pasqual Cucco che è stato l’unico garibaldino biellese, per la precisione saglianese, tra i 1089 totali che parteciparono allo sbarco nel 1860. Vorrei ricordare poi il ciclista biellese Giancarlo Astrusa per aver corso nei famosi anni ’50, anni di Coppi e Bartali”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com