Nella villa d’otium di Massaciuccoli per ascoltare Cimarosa, Mozart, Neumann e Grieg

Nella villa d’otium di Massaciuccoli per ascoltare Cimarosa, Mozart, Neumann e Grieg

MASSAROSA (Lucca), 25 agosto – L’area archeologica “Massaciuccoli Romana”, gestita dalle associazioni Lipu, Donatori “Tesei” di Massaciuccoli e Gam (Gruppo archeologico massarosese), in convenzione con il Comune di Massarosa, organizza questo sabato 28 agosto alle 21, nell’ambito degli eventi estivi della zona archeologica, un concerto di musica classica alla Villa Romana dei Venulei.

Nella splendida cornice dei resti monumentali della Villa dei Venulei, (una famiglia di patrizi pisani che a Massaciuccoli costruì agli inizi del I secolo d.C. una villa di otium con un grande impianto termale) e affacciata scenograficamente sullo splendido paesaggio del lago di Massaciuccoli, il quartetto Aira farà rivivere le atmosfere della villa d’otium offrendo un repertorio musicale di altissimo livello: Cimarosa, Mozart, Neumann e Grieg.

Il quartetto Aira (viola, violoncello, violino e flauto traverso) nasce come quartetto “tutto al femminile” nel 2009 ed è una tipica formazione cameristica impegnata alla esecuzione di un repertorio prevalentemente per concerti.

Data la disponibilità limitata di posti è obbligatoria la prenotazione. Il costo (10 euro) andrà a finanziare le attività del Museo e della zona archeologica. Per informazioni e prenotazioni chiamare al Museo 0584-974550 oppure chiamare il 329.1945320.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com