Apre a Viareggio la scuola di scrittura creativa Mario Tobino

Apre a Viareggio la scuola di scrittura creativa Mario Tobino

VIAREGGIO (Lucca), 30 luglio – Apre a Viareggio la scuola di scrittura creativa “Mario Tobino”. Voluta dalla Fondazione intitolata al medico-scrittore e realizzata con il Comune di Viareggio e con il sostegno della Provincia di Lucca, vedrà svolgersi le lezioni presso la biblioteca comunale viareggina Guglielmo Marconi e prenderà il via a metà novembre.

Sensibilità, capacità di osservazione e di scrittura sono le prime doti richieste da questa scuola che offre la possibilità di entrare in contatto con operatori del mondo dell’editoria. La scuola infatti, sotto la direzione dallo scrittore Divier Nelli, vedrà tra i docenti personalità come Marco Vichi, creatore dell’ormai celebre commissario Bordelli, e Marco Buticchi, autore di romanzi di grandissimo successo come “L’anello del Re” e “Le Pietre della Luna” per Longanesi, uno dei maestri del romanzo di avventura riconosciuto a livello internazionale e paragonato a nomi come Smith e Follet.

Anche per questo gli aspiranti allievi saranno scelti non solo in base a chi farà pervenire in tempo la domanda di iscrizione, ma in base a quello che scriverà. La qualità di due pagine di un elaborato narrativo, valutate da un’apposita commissione, saranno infatti l’elemento determinante che aprirà le porte agli allievi selezionati, indipendentemente da preparazione, età od esperienza personale e professionale.

La scrittura come forma di espressione dell’identità di un individuo e di una collettività, come fattore di sviluppo e di analisi, è il senso del percorso che questa scuola vuole intraprendere, formando persone che possano confezionare e proporre prodotti editoriali compiuti, imparando a raccontare e a raccontarsi. 

“Nell’anno del centenario della nascita di Mario Tobino – afferma il direttore della Fondazione Mario Tobino, Marco Natalizi questa è un’altra importante iniziativa che la Fondazione mette in campo. Una scuola di scrittura è, prima ancora di un luogo di formazione, uno spazio ed un tempo dove accogliere e raccogliere quei pensieri e quelle espressioni che costituiscono elementi fondanti dell’identità di un territorio e della sua comunità. Un valore che Tobino ha saputo comunicarci attraverso le sue opere letterarie e la sua vita”.

Gli incontri saranno 8, a cadenza settimanale, sempre di sabato pomeriggio; le iscrizioni scadono il 10 ottobre. Per informazioni contattare la Fondazione Mario Tobino allo 0583.327243, www.fondazionemariotobino.it

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • Admin
    14 febbraio 2014, 16:44

    volevo sapere se possono partecipare anche ragazzi che vivono in altre comunità.Confido in una vostra risposta vi saluto e vi ringrazio.

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com