Iaropoli campione italiano cadetti nel lancio del peso

Iaropoli campione italiano cadetti nel lancio del peso

RAVENNA – Salvatore Iaropoli è il nuovo campione italiano del getto del peso nella categoria cadetti. Un risultato eccezionale condito dalla terza miglior prestazione italiana di tutti i tempi (17,80 metri).

E’ stata una gara in crescendo con la misura raggiunta al quarto lancio e un nullo al sesto e ultimo lancio che gli addetti ai lavori hanno misurato addirittura oltre i 18 metri. Tanta la gioia e la soddisfazione in casa Virtus, soprattutto perché l’atleta dimostra di avere importanti qualità caratteriali che saranno fondamentali in futuro.

Arriva quindi il secondo titolo italiano individuale della stagione dopo lo splendido balzo a 15,76 metri di Luigi Gonnella nel salto triplo. Ora per Iaropoli l’obiettivo sono i campionato del mondo Allievi in programma a Bressanone nel 2009 con la speranza di arrivare alle prime apparizioni in maglia azzurra già nel 2008, al primo anno di categoria. Salvatore viene dalla Calabria e trasferitosi a Lucca fu notato tre anni fa da Matteo Martinelli ai Giochi della Gioventù che si stavano disputando al campo Coni di Lucca e intuizione non sarebbe potuta essere migliore.

Gli altri due virtussini impegnati a Ravenna erano Mattia Bortoli e Leonardo Donati. Il primo, sui 300 metri, è stato tradito dall’inesperienza durante le qualificazioni del venerdì (42’58”), nella finale B del giorno successivo ha invece fermato il cronometro a 41″01 (8° posto finale) migliorando di sette decimi il suo record personale. Donati è rimasto invece tradito dall’emozione chiudendo in 10″14 gli 80 metri.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com