“Mito e Bellezza”: la mostra dedicata a Hermès e Napoleone a dicembre a Lucca

“Mito e Bellezza”: la mostra dedicata a Hermès e Napoleone a dicembre a Lucca

LUCCA – “Mito e bellezza”. Si definisce così, attraverso il respiro epico delle due parole che la titolano, lo spessore della mostra in programma dal 6 dicembre al 7 marzo a Palazzo Ducale. Nei crica novecento metri quadrati di esposizione (le quattro sale del quartiere di Parata) verrà infatti esposte le opere del connubio tra “Napoleone e Hermès: la passione per il bello e il raffinato”. 140 oggetti risalenti all’era napoleonica e 80 foulard della maison francese ispirati a quel periodo storico.

Leggi anche: “Napoleone ed Hermès: quando due miti si incontrano attraverso la bellezza”

All’interno la galleria fotografica di Laura Casotti

Il tavolo della conferenza stampa. Da sinistra: Martinelli, Petrozziello, Gini Bartoli, de Bazelaire, Baccelli, Chagneau, nella foto di Laura Casotti

Questa mostra, curata da Roberta Martinelli e Velia Gini Bartoli, promossa e organizzata dalla Provincia di Lucca con la collaborazione eccezionale di Hermès e con il concorso della Rèunion des Musèes Nationaux di Francia, sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e promossa dal MiBAC – Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana e dal Musèe dell’Armée di Parigi, è un grande gioco di specchi e rimandi in cui una serie di famosi carré firmati dalla prestigiosa Maison Francese vengono per la prima volta letti come veri e propri documenti storici attraverso i quali risalire a vicende e persone.

Saranno esposti accanto i foulard e gli oggetti in essi rappresentati, manufatti appartenuti all’Imperatore o che richiamano il suo mondo e le innovazioni sociali, militari e civili a lui riconducibili, provenienti dai più importanti musei napoleonici.

“Mito e bellezza – ha dichiarato il Presidente della Provincia Stefano Baccelli in apertura della conferenza stampa di presentazione, che si è tenuta ieri mattina al Carlton Baglioni Hotel di Milano – è una mostra dai molteplici livelli di lettura che, attraverso i foulard della grande Maison francese, rende possibile ripercorrere il mito di Napoleone e della sua epopea. Un evento perfettamente in sintonia con una città elegante come Lucca, del cui ‘buon vivere’, sempre più conosciuto e apprezzato, la mostra è ottimo testimonial. Ospitarla nelle sale monumentali conferma e rafforza la vocazione di grande centro espositivo del complesso, è un altro segno della vocazione internazionale di Lucca e, da parte dell’amministrazione, di sostegno all’economia del nostro territorio in una stagione di difficoltà per le finanze pubbliche e di minor afflusso turistico”.

“Questa mostra vede fortemente impegnata la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca – ha dichiarato il suo presidente Giovanni Cattani, rappresentato in conferenza stampa dal responsabile della comunicazione Marcello Petrozziello. La manifestazione, infatti, si inserisce a pieno titolo fra le finalità del progetto ‘Da Parigi alla Toscana: il gusto del vivere al tempo di Napoleone ed Elisa’, sostenuto insieme alla Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno, che rientra nell’ambito delle attività di studio e ricerca sugli anni napoleonici in Toscana in vista del 2014, duecentesimo anniversario dell’arrivo di Napoleone all’Elba”.

Alla conferenza stampa sono intervenute anche la direttrice del Patrimonio Culturale Hermès Ménéhould de Bazelaire du Chatelle, l’amministratore delegato di Hermès Italia Francesca Carrobbio, e Chaterine Chagneau, direzione progetti – Dipartimento mostre Rèunion des Musèes Nationaux, insieme alle due curatrici.

“Siamo rimasti molto colpiti – ha dichiarato Madame de Bazelaire – quando le curatrici ci hanno proposto questa mostra. La collezione Hermès è privata, a disposizione dei nostri disegnatori per trovare l’ispirazione e creare nuovi foulard, e gli oggetti non hanno mai lasciato le nostre stanze. Sarà quindi una grande occasione per noi vedere utilizzare i nostri carré come finestre aperte sulla storia e sulle arti decorative”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com