Un trionfo tutto messicano per Mimì

Un trionfo tutto messicano per Mimì

CHIHUAHUA (Messico) – Le delicate melodie de La Bohème hanno invaso ieri sera (30 settembre) il Teatro De Los Héroes: grande successo per l’allestimento firmato da Maurizio Scaparro, che sarà replicato giovedì 4 ottobre a Ciudad de Juarez.

Coda al botteghino del Teatro De Los Héroes

Il Festival Pucciniano e La Bohème dalle scene di Jean-Michel Folon hanno lasciato dopo quattro anni il belvedere di Torre del Lago per spostarsi in Messico, al Festival Internazionale di Chihuahua, capitale dello stato omonimo, che conta oltre tredici milioni di abitanti ed è posto ai confini con gli USA.

Questa kermesse interdisciplinare e interculturale, nata tre anni fa e promossa e organizzata dal Governo di Chihuahua, si svolge da agosto a settembre con oltre cento eventi in cartellone, ospitati sia nella capitale che in numerose altre località: quest’anno ha aperto per la prima volta le porte all’opera lirica invitando questa produzione, d’intesa con l’Ambasciata Italiana a Città del Messico. Il nostro paese era inoltre rappresentato dal Balletto di Torino.

La massiccia campagna pubblicitaria che ha preceduto l’evento più atteso della rassegna ha certamente dato i suoi frutti: il teatro, che ha una capienza di circa 1500 spettatori, non è infatti riuscito a contenere il pubblico che aveva formato una lunga fila al botteghino già durante la notte precedente al debutto. Per questo sono stati allestiti maxi schermi all’esterno per permettere ad un numero più elevato di persone di applaudire alla messa in scena italiana.

Le molte settimane di prova in loco sono state premiate da un vero e proprio trionfo per tutti: interpreti, direttore d’orchestra e tecnici della Fondazione Festival Pucciniano. Era tutto italiano il cast che ha dato vita ai personaggi pucciniani: Alice Quintavalla, giovane soprano parmigiano al suo debutto nel ruolo di Mimì, Andrea Coronella, trentunenne tenore campano nei panni di Rodolfo, la torrelaghese Alessandra Meozzi, (Musetta), Massimiliano Valleggi (Marcello), Giovanni Guagliardo (Schaunard) e Andrea Patucelli (Colline).

Il direttore veneziano Leonardo Gasparini ha guidato l’Orchestra e il Coro dello stato di Chihuahua e dato un’appassionata lettura del capolavoro pucciniano; è stato inoltre affiancato da un cast di giovanissimi professionisti selezionati dalla Fondazione Festival Pucciniano nella fase delle prove musicali effettuate a Torre del Lago prima della partenza. La ripresa della regia è stata curata dal viareggino Luca Ramacciotti e i tecnici della Fondazione hanno avuto occasione di lavorare fianco a fianco dello staff del Teatro e del Festival di Chihuahua.

La Fondazione Festival Pucciniano era rappresentata anche da una delegazione del Consiglio di Amministrazione guidata dal Presidente Manrico Nicolai, che così commenta questa prestigiosa trasferta del Festival: “Questa di Chihuahua è un’ulteriore testimonianza di quanto il Festival di Torre del Lago goda di favorevoli apprezzamenti e notorietà in tutto il mondo. L’anno Pucciniano che sta per cominciare è una straordinaria opportunità per il nostro Festival che, con la messa in scena delle sue produzioni in tutto il mondo, testimonia il grande valore dell’opera di Puccini e della cultura italiana, contribuendo inoltre a sviluppare collaborazioni e occasioni di incontro e conoscenza tra realtà culturali tra loro lontane. Siamo orgogliosi di essere stata l’istituzione italiana invitata per promuovere la sezione opera lirica all’interno di questo Festival, che ha uno straordinario seguito di pubblico anche giovane. E siamo entusiasti dell’accoglienza che ci hanno riservato sia gli organizzatori del Festival che gli spettatori”.

L’evento, che verrà replicato giovedì 4 ottobre a Ciudad de Juarez, costituisce un’ulteriore importante opportunità di diffusione dell’opera pucciniana in ambito internazionale e in particolare in luoghi a noi lontani, che Puccini stesso ebbe occasione di visitare e di cui ci restano suggestive testimonianze fotografiche.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com