La Virtus Cassa di Risparmio si conferma nella massima serie

La Virtus Cassa di Risparmio si conferma nella massima serie

LUCCA – L’Atletica Virtus Cassa di Risparmio si conferma nella massima serie dell’atletica italiana. Una cavalcata storica lunga tutta una stagione che conferma i lucchesi come partecipanti di diritto a partecipare alla finale di serie A oro del campionato italiano di società assoluto su pista. La squadra del presidente  Montinari ha dunque scritto nuovamente una pagine indelebile per l’intero movimento sportivo lucchese e per il secondo anno consecutivo lotterà per l’assegnazione dello scudetto tricolore con tutti i più grandi club civili che hanno fatto  la storia dell’atletica leggera italiana.

Vezio Bianchi impegnato nella velocità

22.087 punti ottenuti dopo le due fasi regionali, ben 400 punti in più rispetto alla già straordinaria passata stagione, hanno permesso di conquistare nuovamente il diritto a lottare ai vertici con i più grandi sodalizi italiani. Questo traguardo conferma Lucca come uno dei nuovi grandi fulcri, nuovo motore per l’intero movimento atletico italiano. Un successo prestigioso, che riempie di orgoglio tutti i dirigenti e tecnici della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca e che ripaga tutti quanti degli sforzi profusi quotidianamente. Non il frutto di disponibilità economiche, anzi, ma una società che da oltre 30 anni  rappresenta un modello di riferimento per centinaia e centinaia di giovani che hanno contribuito a far si che l’atletica leggera diventasse una moda a Lucca e questo lo testimoniano gli oltre 350 atleti ed atlete che compongono ad oggi la società di cui 200 giovanissimi che frequentano i Corsi Comunali di Atletica Leggera presso la Palestra Bacchettoni.

Questi i componenti la squadra che parteciperanno alla finale nazionale di serie A oro in programma a Caorle sabato 26 e domenica 27 settembre con diretta su Rai Sport Satellite:

Velocità: Manura Kuranage, Vezio Bianchi, Andrea Ferranti, Orsi Alessandro, Mattia Bortoli, George Kalugamage Ivano Nicoletti, Marco Biancofiore, Fabio Micheletti, Luca Parlanti, Giovanni Fabris

Salti : Gonnella Luigi, Lorenzo Matteucci, Alessandro Beda, Simini Lorenzo, Iacopo Massagli, Stefano Domenici, Leonardo Monacci

Lanci: Emilio Filippi, Giacomo Puccini, Sandro Gobbo, Chumania Alexander, Iaropoli Salvatore, Tommaso Mattei

Marcia: Passoni Massimo, De Rosa Roberto

Mezzofondo : Andrea Giovannelli, Joseph Boit, Philemon Metto Kipkering, Andrea Cavallini , Giacomo Conte, Andrea Mirandola, Lorenzo Giuntini

Ostacoli: Antonio Negro, Francesco Nocerino, Paolo Gianessi

Queste le dodici finaliste che si contenderanno lo scudetto tricolore:

Atletica Riccardi Milano

Atletica Cento Torri Pavia

As La Fratellanza Modena 1874

Asd Bruni pubblicità atletica Vomano

Atletica studentesca CariRieti

Assindustria sport Padova

Atletica Bergamo ‘59

Asd Libertas Catania

Atletica Firenze Marathon ss

Atletica Virtus Cr Lucca

Atletica Vicentina

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com