Niente mondiali 2010. La città ci riprova per il 2011

Niente mondiali 2010. La città ci riprova per il 2011

STOCCARDA – I mondiali di ciclocross del 2010 si svolgeranno a Tàbor (Repubblica Ceca) che è stata preferita a Lucca e Baden (Germania). La città comunque non si arrende e mantiene la candidatura per il 2011.

La candidatura ufficiale della nostra città era stata annunciata a luglio dalla Provincia e dal Comune di Lucca che avevano ospitato i rappresentanti dell’Unione ciclistica internazionale e della Federazione ciclistica italiana per vagliare il percorso e verificare la logistica e l’allestimento dei servizi (sala stampa, spazio giuria, spogliatoi, zona antidoping e controlli medici, ecc.). Un sopralluogo che aveva suscitato commenti positivi anche se alla fine è stata ritenuta più idonea la città ceca.
Rimaniamo comunque ottimisti – commentano gli assessori allo sport di Provincia e Comune Valentina Cesaretti e Lido Moschiniperché la nostra è stata una doppia candidatura: sia per il 2010 che per l’anno successivo. Continueremo a lavorare in questa direzione, considerato anche il successo dei campionati italiani che si sono svolti lo scorso gennaio e che confermano l’idoneità della nostra città ad ospitare eventi di questa natura“.
La Provincia di Lucca, da parte sua, ha già deliberato la disponibilità di 309 mila euro per sostenere l’organizzazione della corsa iridata. Ai fondi stanziati dall’amministrazione provinciale dovranno comunque aggiungersi altre risorse per organizzare la manifestazione internazionale, molto seguita dagli appassionati e dai media. All’ultima edizione, infatti, erano accreditati circa 300 giornalisti ed erano presenti 50 troupe televisive.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com