Biggi si veste di… rossonero

Biggi si veste di… rossonero

LUCCA – E’ stato presentato questa mattina (16 giugno) il nuovo acquisto della Sporting Lucchese, Damiano Biggi. Il forte attaccante proveniente dal Gavorrano, ex Castelnuovo, ha dichiarato Erano 10 anni che volevo indossare questa maglia.

Damiano Biggi è rossonero. Lo si sapeva già da qualche giorno, ma con la presentazione ufficiale avvenuta stamani allo stadio, sono stati fugati gli ultimi dubbi. Un altro tassello importante nel mosaico rossonero che rappresenta la rosa della prossima stagione, un attaccante di razza, che può giocare sia esterno, destro o sinistro, sia da riferimento centrale.

Il Direttore Sportivo Paolo Giovannini introduce così il nuovo acquisto: ” La prima cosa che mi piace dire è che abbiamo preso un altro lucchese, già la pattuglia era numerosa e adesso aggiungiamo anche Damiano, un ragazzo che ho già avuto a Castelnuovo e a Massa, di cui ben conoscevo le qualita. Credo che a 30 anni sia migliorato ancora, questa col Gavorrano è stata la sua migliore stagione, sia come numero di gol fatti (20), sia come qualità espressa in campo.”

Il parco attaccanti si allarga, ma il neoacquisto non è spaventato “ Erano dieci anni che volevo indossare questa maglia, non vedo l’ora di far bene con la Lucchese, so che la concorrenza nel mio settore è di grande valore, siamo in cinque attaccanti di livello lotterò per il posto e credo che questa farà bene alla Lucchese“  poi parla delle sue caratteristiche “Al Gavorrano ho giocato come attaccante esterno, sia a destra che a sinistra, in un 4-3-3, so attaccare la profondità, saltare l’uomo e solitamente i miei compagni di reparto segnano molto, mi piace far fare gol ai miei compagni”.

Certo per la società rossonera non sarà una passeggiata in seconda divisione come lo è stata in “D”, ed è lo stesso attaccante, che ha giocato in entrambi i campionati,  a dirlo “in Serie D l’obbligo di schierare quattro giovani comporta che questi siano decisivi, in seconda divisione la situazione è diversa, è questa la differenza maggiore”

Soddisfatto il mister Giancarlo Favarin, “Abbiamo centrato un obiettivo importante,  quindi un ottimo lavoro svolto da Paolo Giovannini. Col ragazzo ho già parlato, qua siamo tutti al servizio della squadra, e sono convinto che farà bene con noi, abbiamo un organico di alto livello e sono tutti sullo stesso piano.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter