Rossoneri sconfitti dalla Pro Vasto, Poule scudetto in salita

Rossoneri sconfitti dalla Pro Vasto, Poule scudetto in salita

LUCCA – La Sporting Lucchese esce battuta dalla sfida contro la Pro Vasto sul “neutro” di Pescina. 2-1 il risultato finale in favore degli abruzzesi, reti di Potenza Bova e Soria. La partita è stata decisa dall’ingresso in campo di Potenza e dall’espulsione di Bova al 23’st sul risultato di 2 a 1. Due traverse colpite dalla Pro Vasto e una dalla Sporting Lucchese. Gara condizionata dal gran caldo. Qualificazione a rischio.

Dario Bova

I rossoneri reggono solo un tempo nel caldo del Barbati di Pescina e vengono battuti da una Pro Vasto che nel secondo tempo da il meglio, grazie anche all’ingresso in campo di Potenza, uomo partita, e all’espulsione di Bova che aveva anche realizzato il gol del provvisorio pareggio.
 E’ accaduto tutto nel secondo tempo, tre gol, tre traverse e un espulsione, e dire che il primo tempo era stato appannaggio dei rossoneri che avevano concesso poco o niente agli Abruzzesi, senza però riuscire a portarsi in vantaggio.

Nel leggere le formazioni si direbbe che l’approccio alla partita è molto diverso tra Sporting Lucchese e Pro Vasto, Giancarlo Favarin manda in campo la miglior formazione possibile, fatta salva l’assenza di Chadi per un problema all’adduttore destro nell’allenamento di rifinitura, al suo posto in campo Panepinto, per l’occasione è in campo anche Francesco Mocarelli in dubbio fino all’ultimo per gravi problemi familiari. Di Meo invece schiera molte seconde linee, e i rossoneri provano ad approfittarne partendo subito arrembanti. I ritmi alti durano ben poco per via del caldo e sopratutto dell’umidità che condiziona la gara. Pera è in campo e prova a farsi sentire pujngendo in profondità, ma non viene servito adeguatamente, i rossonerei impongono il gioco che si sviluppa primariamente traminte Vannucci e  Mocarelli, ma la vera occasione se la crea Alessio Mariotti al 36′ quando calcia da fuori un destro potente che Gaudino è bravo a deviare in corner, sugli sviluppi dello stesso ancora Gaudino para una conclusione di testa di Bova. La Pro Vasto prova a colpire nel finale di tempo con una punizione assist di Bonfiglio che trova la testa di Soria, ma finisce alto. Nel secondo tempo la Pro Vasto cambia aspetto, due cambi e una bella strigliata fanno un buon effetto sugli abruzzesi, che entrano in campo a spron battuto e al 11’st passano in vantaggio con Potenza subentrato al posto di Linardi. Passano appena tre minuti e Bova di testa realizza il pareggio sfruttando al meglio un cross dalla destra di Alessio Mariotti. Ma la Pro Vasto non si accontenta: Potenza, decisivo il suo ingresso in campo, affonda sulla fascia e crossa per Soria, la difesa rossonera si addormenta e Soria realizza il 2-1. I rossoneri perdono il bandolo della matassa, a farne le spese è Bova che rimedia un rosso commettendo un brutto fallo su Suriano. In dieci e sotto di un gol i ragazzi di mister Favarin rischiano di subire il colpo del ko, al 27′ Suria al termine di una bella azione personale entra in area e serve Fiore che colpisce la traversa. Poi la Pro Vasto crea altre occasioni per chiudere il match, prima Soria che è bravo a rubare palla a Di Paola e presentari a tu per tu con Lenzi, ma non riesce a calciare in porta e poi con Suriano che colpisce la seconda traversa per gli abruzzesi. Favarin prova a dar fiato alla squadra togliendo Mocarelli e Panepinto per Marco Mariotti e Biviglia e proprio Biviglia tenta di pareggiare il conto con un gran tiro da fuori che Gaudino respinge in angolo.
Poi è il turno di Carloto a cercare il pareggio con il tiro da fuori ma Gaudino sventa deviando sulla traversa. L’ultima occasione la ha ancora Potenza che non trova la porta con un tiro dalla distanza.

Adesso la sitauazione qualificazione è molto complicata per i rossoneri, costretti a battere il Crociati Noceto nella prossima gara altrimenti sarà sicuramente eliminazione dalla Poule Scudetto.

IL TABELLINO 

Marcatori: 11’st Potenza, 15’st Bova 18’st Soria
Pro Vasto (4-4-2): Gaudino, Digno,Scielzo, Ciotti, Benedetti; Avantaggiato, Della Pena, Dell’Oglio(1’st Fiore), Linardi (1’st Potenza) , Bonfiglio(20’st Suriano), Soria. A disp. (Mainardi, Scudieri, Suriano, Okoroji, Di Martino) All.Liso
Sporting Lucchese (3-5-2-): Lenzi, Di Paola, Bova, Inglese; A.Mariotti, Panepinto (39′ Biviglia), Mocarelli (30’st Marco Mariotti), Carloto, Vannucci; Galli, Pera. A disp (Costa, Cassettai, Michelini, D’Angelo, Meola) Allenatore Favarin
Arbitro: Signor Abbattista di Molfetta
Ammoniti: Avantaggiato
Espulsi: 24’st Bova
Recupero: 1′ e 3′
Corner 1 a 4
Spettatori: 200 circa 

LA CRONACA

6′ La prima occasione è per la Pro Vasto, Dell’Oglio prova un pallonetto che non impensierisce Lenzi

15′ Carloto lancia Pera in profondità che, a tu per tu con Gaudino, scivola vanificando l’azione

23′ Incursione di Vannucci sulla sinistra, Vannucci serve Panepinto che calcia sul secondo palo ma angola troppo

26′ Destro di Panepinto dal limite dell’area, Gaudino para facilmente

29′ Conclusione di Bonfiglio bravo a liberarsi al tiro in area respinta da Bova

35′ Vannucci prova dalla lunga distanza, palla abbondantemente a lato

36′ Alessio Mariotti dalla destra calcia un bolide verso la porta difesa da Gaudino, pronta respinta di Gaudino che devia in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo è Bova di testa a impegnare ancora Gaudino

42’  break della Pro Vasto Bonfiglio su punizione trova la testa di Soria che manda alto

1’st Nelle fila della Pro Vasto Potenza e Fiore rilevano Linardi e Dell’Oglio

11’st Gol della Pro Vasto, Potenza servito ottimamente anticipa Di Paola e batte Lenzi in uscita con un diagonale.

15’st Pareggio dei rossoneri, azione sulla destra dove Alessio Mariotti trova spazio e crossa per l’inserimento di Bova che di testa deposita in rete.

18’st 2-1 della Pro Vasto, Soria approfitta di una distrazione difensiva dei rossoneri e mette in rete l’assist preciso di Potenza.

20’st Nella Pro Vasto esce Bonfiglio ed entra Suriano

24’st Rossoneri in dieci. Espulso Bova per un fallo di gioco

27’st Soria da solo salta Inglese si presenta a tu per tu con Lenzi, scarica su Fiore che calcia sulla traversa.

30’st Favarin sostituisce uno stanco Mocarelli con Marco Mariotti e arretra Panepinto

38’st Soria ruba palla e si lancia verso la porta difesa da Lenzi a tu per tu con il portiere spreca l’occasione per chiudere il match

39’st Esce Panepinto entra Biviglia

39’st Ancora Pro Vasto, Suriano colpisce la traversa con Lenzi battuto, sulla respinta libera la difesa

40’st Biviglia lascia partire un gran tiro che Gaudino sventa in angolo

44’st Carloto prova a pareggiare i conti con una gran tiro ma Gaudino devia sulla traversa

45′ Ancora potenza dalla sinistra si inserisce, serve Suria che rende il pallone all’esterno sinistro il suo tiro non trova la porta

46′ Ancora Potenza, stop di sinistro e gran tiro di destro dalla distanza, ma finisce a lato

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter