Al campo Coni arrivano i campionati toscani Juniores e Promesse

Al campo Coni arrivano i campionati toscani Juniores e Promesse

LUCCA – Due giorni di grande atletica al campo Coni di via delle Tagliate. L’Atletica Virtus organizza per il secondo anno consecutivo i campionati toscani individuali Juniores e Promesse, validi anche come “1° Memorial Danilo Squilloni” e per il “9° Grand Prix Monte dei Paschi di Siena”, circuito nazionale che ha fatto tappa sui campi d’atletica più importanti della regione.

Si tratta di una manifestazione di grande spessore che porterà a Lucca oltre 500 atleti con uno sforzo non indifferente per la Virtus Cassa di Risparmio. A livello tecnico si tratta invece di un test importantissimo in vista dei due momenti clou della stagione come la finale nazionale di serie A argento del campionato di società Under 20, in programma il 21 e il 22 a Fano, e la finalissima del campionato di società assoluto che vedrà coinvolta la società lucchese il 29 e 30 settembre a Carole.
Sarà un test per saggiare le condizioni fisiche di Luigi Gonnella, reduce dal titolo italiano Promesse nel salto tripla (15,76 metri) a soli quattro centimetri dalla misura minima per l’ammissione agli Europei. Lo stesso Gonnella che ha riportato un titolo tricolore a Lucca dopo oltre quindici anni, sarà impegnato nel salto triplo e nel salto in lungo. Tanta attesa anche per Giacomo Puccini che si cimenterà nel lancio del giavellotto e nel lancio del disco
Buone possibilità di bissare il successo dello scorso anno anche per il mezzofondo. A partire dai 3000 siepi Juniores con Giacomo Lencioni. Nel salto in alto Stefano Domenici tenterà di sistemare gli ultimi dettagli tecnici per ricoprire il ruolo da titolare nelle due finali nazionali.
In campo femminile ci si aspetta un vero e proprio dominio lucchese nel salto triplo Juniores con la Dan San Biagio, la Giorgetti e la Litsvinenka. Nei concorsi si attendono invece Valentina Raspa (peso e martello) e Ambra Julita (disco), reduce da buone prestazioni in maglia azzurra.
Nei 110 hs Giacomo Dalprà avrà un test probante mentre si attendono ulteriori miglioramenti nei 400 metri, magari sotto il muro dei 49 secondi, per Francesco Niccoli. Che si cimenterà anche nei 200 metri. Buone attese anche da Andrea Cavallini. Nei 400 hs ci sarà il debutto di Andrea Reti mentre nei 100 metri Juniores Vezio Bianchi e Marco Taddeucci hanno la possibilità di ben figurare.
L’inizio delle gare è previsto alle 15.45 e in entrambe le giornate gran parte dell’attenzione sarà rivolta a Nicola Vizzoni, portacolori della Fiamme Gialle, reduce dai Mondiali di Osaka.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com