Niente di grave per Cipolla

Niente di grave per Cipolla

LUCCA – Scongiurato il peggio per Giovanni Cipolla. Dalla risonanza magnetica di questa mattina emerge infatti solamente una brutta botta al ginocchio rimediata nel finale della partita ad Ancona. Domenica con il Martina potrebbe già essere in campo per il suo esordio al Porta Elisa con la maglia rossonera.

I risultati degli esami parlano di  un trauma contusivo alla rotula destra con versamento ematico. Si temeva un interessamento dei legamenti ma questo è stato scongiurato, segno che il giocatore ha una muscolatura forte che gli ha permesso di arrivare ancora integro a 33 anni.

I tempi di recupero sono ancora incerti ma è probabile che giovedì provi a tornare in campo per  provare le sensazioni  e  lavorare, eventualmente, in vista dell’incontro in programma  domenica contro il Martina al Porta Elisa. Per l’attaccante napoletano sarebbe l’esordio davanti  al proprio pubblico con la maglia  della Lucchese.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com