Il punto sulla C/2

Il punto sulla C/2

LUCCA – Anche in C/2 sono cominciati i lavori per programmare la prossima stagione. Il Castelnuovo ha iniziato una delle settimane più calde della sua storia con il presidente Marchini che incontrerà l’amministrazione comunale per capire se è praticabile una cessione a una cordata di imprenditori locali. L’Esperia Viareggio, al suo primo campionato tra i professionisti, ricomincerà invece da Alfredo Aglietti, mister della promozione, che guiderà le zebre per un altro anno.

In Garfagnana l’ipotesi più probabile è che Marchini continui la sua storia con i gialloblu. Nel caso in cui dovesse rimanere, in pole position per la panchina c’è Bruno Russo, gladiatore in mezzo al campo della Lucchese degli anni ’90 e la scorsa stagione alla guida della primavera del Vicenza. Intanto il ds Pedreschi sta predisponendo una lista di giovani elementi da sottoporre al nuovo mister. Tra i nomi più interessanti la possibile riconferma di D’Andria a centrocampo, sempre in mediana c’è il promettente Mirco Drudi (’87), in difesa il 23enne Matteo Camillini, ex Aglianese, mentre dal Bellaria, potrebbero arrivare il centrocampista Michele Valentini (21 anni) e l’attaccante Emanuele Giaccherini (22 anni). L’arrivo di Russo potrebbe infine aprire un corridoio preferenziale per l’arrivo in gialloblu alcuni giovani di valore provenienti dal vivaio dell’Empoli. Questo in virtù dell’amicizia che lo lega al ds azzurro Pino Vitale.

In casa Esperia dovrebbero essere confermati numerosi protagonisti della cavalcata trionfale dell’ultima stagione. I primi a rimanere dovrebbero essere il bomber Vitaliano Bonuccelli, il centrocampista Reccolani, il difensore Fiale, l’esterno Fusi, il capitano Barsotti e le giovani promesse Briglia e Stobbia. Le richieste di Aglietti sono per l’arrivo di giovani giocatori da formazioni Primavera e di qualche rinforzo di esperienza da squadre di C. La società sta infatti seguendo il centravanti Rovella, scuola Pistoiese, che in questa stagione ha giocato ad Agliana, e il veloce Furfori del Focevara.

Sul mercato dei giovani, rientrano alla base Carpita e Ramacciotti (Lucchese), Carlevaro (Empoli) e Guglielmini (Prato). Dovrebbe invece rimanere in bianconero Leonardo Massoni (Lucchese) così come interessa il centrocampista Basha, punto di forza della Beretti rossonera di quest’anno. In attacco sarà da valutare la poszione di Domenico Fumarolo (prestito da Sassuolo). Termina invece l’esperienza in bianconero di Francesconi, attaccante di razza che ha vinto gli ultimi due campionati con il Viareggio.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com