Domani sera a Palazzo Ducale si esibisce il musicista Aquiles delle Vigne

Domani sera a Palazzo Ducale si esibisce il musicista Aquiles delle Vigne

LUCCA – Aquiles delle Vigne, pianista solista sudamericano, si esibirà domani sera (martedì 4 settembre alle 21.15) a Palazzo Ducale nell’ambito del Settimo Festival di musica da camera “Città di Lucca 2007”, la manifestazione organizzata in parallelo ai Corsi internazionali di perfezionamento musicale dalla Scuola di musica Sinfonia, con il sostegno di Regione, Provincia e Comune di Lucca, le fondazioni Crl e Bml e le Assicurazioni Generali.

Il musicista sudamericano Aquiles delle Vigne terrà infatti un recital pianistico nella Sala Ademollo di Palazzo Ducale, con un programma di grande fascino che abbraccia i maggiori esponenti della musica colta europea, quali Chopin, Liszt e Rachmaninov, per concludersi, in un’ideale parabola che unisce il Vecchio al Nuovo continente, con Alberto Ginastera, un autore argentino del Novecento vissuto per lungo tempo negli Stati Uniti e in Europa, il cui stile è caratterizzato da un costante ricorso a elementi della tradizione musicale sudamericana, inseriti comunque in un contesto di musica “classica”. Questo il programma dettagliato. Il concerto si apre con 4 Mazurche di Chopin, cui seguono due brani di grande virtuosismo tratti dagli “Anni di pellegrinaggio” di Liszt, il Sonetto del Petrarca n° 123 e Les Jeux d’eau à la Villa d’Este, la Sonata op. 36 n° 2 di Rachmaninov e la Sonata n° 1 op. 22 di Ginastera.

Aquiles Delle Vigne, nato in Argentina, ha studiato con Claudio Arrau e con Georges Cziffra. Ha svolto tournées in tutto il mondo nelle più prestigiose sale concertistiche e per i più importanti festivals (salle Gaveau a Parigi, Santa Cecilia a Roma, Sala Tchaikowskj a Mosca, Rio de Janeiro, Barcellona, Madrid, Miami, Amburgo etc). Ha registrato per le più importanti case discografiche (Emi, Basf, Harmonia Mudi, EMs) e per emittenti radiotelevisive in tutto il mondo. Tiene regolarmente masterclasses alla Juilliard School a New York, alle Hochschule di Monaco e Amburgo, alle Università di Tokio e Osaka; dal 1994 è docente al Mozarteum di Salisburgo, all’Ecole Normale de Musique “Alfred Cortot” di Parigi, al Conservatorio di Rotterdam, alle Accademie di Bruxelles e di Duino. È membro delle giurie dei maggiori concorsi internazionali. Il concerto ha inizio alle 21.15, biglietto 8 euro (gratuito under 18 e iscritti ai corsi).

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com