Cresce il movimento schermistico lucchese

Cresce il movimento schermistico lucchese

LUCCA – Oltre 300 atleti da tutta la toscana per la seconda tappa del “Gran Premio Giovanissimi”  di scherma svoltosi domenica 4 e lunedì 5 gennaio. Cresce il movimento in lucchesia.

Si è tenuta domenica 4 e lunedì 5 gennaio, presso il Palazzetto dello Sport di Lucca, la seconda prova del campionato regionale “Gran Premio Giovanissimi”.
La competizione, che ha visto la partecipazione di oltre 300 atleti proveniente da tutta la Toscana, ha evidenziato l’importante crescita della società sportiva lucchese.
Francesco Salvo e Terzani Vieri hanno ottenuto due promettenti piazzamenti per la categoria maschietti, (prima categoria ufficiale riconosciuta della Federazione Italiana Scherma): il primo si classificato 6° nel fioretto e 3° nella spada; il secondo 8° nel fioretto e 6° nella spada. Due competizioni, queste, che hanno registrato 45 iscritti per il fioretto e 30 per la spada. Si sono, inoltre, distinti per i risultati positivi che hanno ottenuto Ettore Berti e Giulio Auleitano; notevole, inoltre, la prestazione di Jacopo Lena che, per un soffio, si è bruciato la finale.
Tra le bambine, ottimo il piazzamento di Sara Harch, classificatasi 8° nella categoria bambine (1998). Positive anche le prestazioni di Sara e Greta Ricci, di Francesca Violani, Giulia Martinelli, di Camilla Comis e di Irene Lucignani.
Dal momento che il Club Scherma Lucca TBB non è solo competizione, ma anche voglia di educare allo sport, hanno preso parte, per la prima volta, a una competizione agonistica Giulia Rossi, in gara per la categoria ragazze, con l’arma della spada; Federica Pianini e Nicole Cappellitti, sempre per la spada, ma in gara per la categoria giovanissime. Queste tre atlete hanno dimostrato, seppure alla prima esperienza, grande impegno, capacità, volontà e grossi margini di miglioramento.

Nella giornata di martedì 6 gennaio il Club Scherma Lucca TBB è stato protagonista di un’altra importante competizione, il “Trofeo della Befana”: manifestazione promozionale organizzata allo scopo di avvicinare i ragazzi allo sport della scherma. Tale manifestazione ha visto la partecipazione di 44 atleti provenienti da tutta la Toscana, i quali, appartenenti alla categoria prime lame (1999), si sono offerti di dimostrare, a chi ancora non la conosce, quanto può essere bello uno sport antico come la scherma gareggiando nelle tre specialità.
Ottima l’organizzazione del Club Scherma Lucca TBB che ha ripagato totalmente la fiducia riposta dal Comitato Regionale Toscano della FIS.
Un ringraziamento particolare, da parte degli organizzatori è rivolto al Comitato Provinciale del CONI, alla Provincia e al Comune di Lucca, allo CSAIN, alla CARIPARMA e alla ditta Angelo Impianti.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com