Operetta “Ballo al Savoy” a Camaiore

Operetta “Ballo al Savoy” a Camaiore

CAMAIORE – Per la stagione dei teatri della Versilia domenica 28 dicembre 2008 alle 21,15 sarà in scena al Teatro dell’Olivo di Camaiore l’operettaBallo al SavoyMusica Paul Abraham, librettisti Afred Grunwald – Fritz Lohner Beda, interpretata dalla Compagnia Italiana Operette direttore d’Orchestra Orlando Pulin Regia e Coreografia Serge Manguette

Teatro dell'Olivo particolare

Nizza, 1932. Nel salone di casa Faublas si festeggiano il marchese Aristide e la sua sposina Maddalena, di ritorno dal lungo viaggio di nozze. Ma Aristide riceve un telegramma da Tangolita, una danzatrice sua vecchia fiamma, alla quale aveva promesso di trascorrere una serata insieme non appena lei lo avesse richiesto. Tangolita vuole che Aristide assolva il suo obbligo proprio quella sera, durante l’annuale ballo al Savoy. Aristide trova una scusa: dice alla mogliettina che deve recarsi al Savoy per incontrare José Pasodoble, compositore jazz in gran voga, e non può condurre Maddalena con sé, perché i bauli con le toilettes eleganti non sono stati ancora recapitati.

Ma José Pasodoble altri non è se non lo pseudonimo di Daisy Parker, amica di Maddalena, che comprende così di essere ingannata. Al Savoy giunge Maddalena, decisa a vendicarsi, celando il suo volto dietro ad un velo e fa colpo su un giovane chiamato Celestino. Intanto Mustafà, diplomatico turco pluridivorziato, si innamora di Daisy. Aristide e Tangolita si ritirano a cenare in un separé; Maddalena e il suo corteggiatore Celestino si accomodano in quello a fianco. Maddalena decide di concedersi a Celestino.

Mentre la direzione del Savoy premia José Pasodoble, rivelandone la vera identità, Maddalena annuncia pubblicamente di avere tradito il marito. La vendetta di Maddalena, anziché suscitare scandalo, riceve l’approvazione generale. Intanto Aristide si arrovella nel dubbio: l’ha fatto veramente o no? Poiché Maddalena continua a confermare il tradimento, il marchese chiama l’avvocato per avviare le pratiche di divorzio. Mustafà e Daisy decidono di sposarsi, e per tutta la vita. Arriva l’avvocato: è Celestino, ma neanche da lui Aristide riesce a sapere se il tradimento è avvenuto. Sarà la furba Daisy, con uno stratagemma, a strappare a Maddalena la verità.

Ballo al SavoyMusica Paul Abraham, librettisti Afred Grunwald – Fritz Lohner Beda, interpretata dalla Compagnia Italiana Operette direttore d’Orchestra Orlando Pulin Regia e Coreografia Serge Manguette.

Protagonisti Elena d’Angelo (Daisy Parker), Umerto Scida (Mustafa Bei),  Armando Carini (Pomerol), Emil Alekperov (Aristide de Faublas),  Milena Salardi (Maddalena de Faublas),  Irene Geninatti Chiolero (Tangolita), Stefano Centore (Celestino), Rocco Magnoli (Arcibaldo), Stefano Carusi (Invitato) e Serge Poggi (Fred) 

Per informazioni e prevendita Versilia Vacanze – Lido di Camaiore, Lungomare Europa, 188 – Tel. 0584 619479. Orario biglietteria: tutti i giorni (tranne il sabato pomeriggio, la domenica ed il lunedi mattina) dalle ore 10,30 alle 12,30 e dalle ore 16,00 alle 19,00.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com